Finitrici

Macchine Wirtgen per l’aeroporto di Yogyakarta

Il primo aereo ad atterrare presso il nuovo aeroporto internazionale di Yogyakarta (YIA), sull’isola indonesiana di Giava, è stato un A320 proveniente da Giacarta. Alla costruzione dell’aeroporto hanno contribuito notevolmente undici finitrici a casseforme scorrevoli di Wirtgen. Dopo il completamento, presso l’YIA dovrebbero essere in grado di decollare e atterrare ogni anno oltre 20 milioni di passeggeri. Con una superficie attuale del terminal di 130.000 m², il nuovo aeroporto sostituisce l’aeroporto di Adisutjipto, sovraccarico a causa della capacità ridotta.

Una particolare sfida posta dal grande progetto di Yogyakarta è stata rappresentata dalla tempistica serrata. Per ultimare puntualmente le piste di calcestruzzo è stato necessario affidarsi a soluzioni affidabili da un unico fornitore. Queste sono state fornite prontamente dalla società di distribuzione e assistenza del Wirtgen Group di Singapore in cooperazione con il rivenditore indonesiano del Wirtgen Group PT Gaya Makmur Tractors. La fornitura, oltre alla grande flotta di macchine, ha riguardato anche l’assistenza tecnica e la consulenza applicativa sul posto.

Superfici in calcestruzzo di qualità

Quattro finitrici per calcestruzzo SP 64, sei SP 500 e una SP 84i hanno costituito una squadra performante per la stesa precisa ed economica delle piste di decollo e atterraggio lunghe 3.250 m e larghe 45 m, delle relative vie di collegamento e del piazzale.

La stesa dello strato di calcestruzzo spesso 50 cm è avvenuta con una larghezza operativa di 2, 5 o 6 m a seconda della superficie da realizzare. Allo stesso tempo, quale armatura supplementare per il calcestruzzo, sono state integrate delle barre di trasferimento pre-posate su cestelli con una distanza orizzontale di 30 cm e una rete metallica.

La qualità delle superfici di calcestruzzo è ottima”, ha dichiarato Andek Prabowo, amministratore di PT PP Presisi Tbk Group of PT PP (Persero) Tbk. Le macchine hanno convinto su tutta la linea anche in fatto di prestazioni. “In una seconda fase, l’aeroporto dovrebbe crescere di ulteriori 65.000 m². Anche la pista di atterraggio verrà allungata di 350 m”, ha aggiunto Prabowo. La flotta di finitrici a casseforme scorrevoli Wirtgen è pronta.

Specialista in aeroporti

Wirtgen è il partner per la tecnologia e la qualità nella costruzione di aeroporti, indipendentemente dalle specifiche e dal luogo. Un assortimento di prodotti impeccabili, le competenze degli esperti applicativi e il servizio di assistenza affidabile in tutto il mondo sono elementi decisivi al riguardo. Grazie alla loro versatilità applicativa, le finitrici a casseforme scorrevoli vincono tutte le varie sfide sul posto – in tutto il mondo. Così, ad esempio, anche la realizzazione precisa di superfici di calcestruzzo senza le casseforme di acciaio fisse, usate spesso negli aeroporti, non rappresenta un problema.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here