Aziende

I Wirtgen Mineral Technology Days 2015

per webLa Benninghoven GmbH & Co. KG , azienda specializzata nella produzione di impianti per il confezionamento di conglomerati bituminosi,  ha ospitato l’ottava edizione dell’in­contro internazionale del settore organizzato dal Wirtgen Group. Oltre 2500 visitatori provenienti da più di 100 Paesi si sono recati a Mülheim an der Mosel (Germania), presso la sede dell’azienda specializzata nella produzione di impianti per il confezionamento di conglomerati bituminosi, per vedere dal vivo soluzioni pratiche e innovative della divisione Mineral Technologies del Wirtgen Group.

testoDurante le visite guidate agli stabilimenti della Benninghoven a Mülheim e a Wittlich, il pubblico specializzato ha avuto l’occasione di gettare uno sguardo dietro le quinte.

testoGli esperti applicativi del Wirtgen Group hanno eseguito avvincenti dimostrazioni dal vivo per presentare le macchine all’opera in condizioni reali. I due surface miner modello 2200 SM 3.8 e 2500 SM, ad esempio, hanno dimostrato la grande versatilità applicativa delle macchine Wirtgen nell’estrazione produttiva di materiali rocciosi da teneri a duri. Il surface miner Wirtgen 2500 SM, pesante 111 t, ha sfoggiato la bellezza di 1065 cavalli per estrarre il materiale e caricarlo direttamente su camion per mezzo di un nastro convogliatore. Kleemann ha convinto non solo con un terzetto di macchine semoventi – costituito dal frantoio a mascelle MC 110 Z EVO, dal frantoio a cono MCO 9 EVO e dall’impianto di vagliatura MS 16 D – durante la frantumazione della pietra naturale in varie pezzature finali di alta qualità nell’ambito di una filiera di processo a tre stadi. Dopo aver illustrato sotto gli occhi di tutti come sia possibile lavorare anche grossi quantitativi di pietra naturale, il frantoio a urto semovente MR 130 ZS EVO 2 ha infatti dimostrato assieme al frantoio a mascelle MC 110 Z EVO come entrambi gli impianti siano in grado di garantire agevolmente una grande produttività anche nel riciclaggio del calcestruzzo e dei detriti da demolizione. Benninghoven, l’azienda ospitante l’even­to, si è conquistata il favore del pubblico presentando il granulatore MBRG 2000-2 e il delicato procedimento di granulazione del conglomerato bituminoso di recupero con successiva separazione in due frazioni. Ma non era ancora tutto. Anche il funzionamento e il controllo dell’impianto di confezionamento TBA 3000 sono stati mostrati in loco – nel flusso del materiale dalla predosatura al processo di essiccazione e riscaldamento, fino al processo di miscelazione vero e proprio con successivo caricamento del conglomerato bituminoso finito.

sinistraNel corso di interventi su argomenti come il bitume additivato con polimeri e le tecnologie di riciclaggio, specialisti internazionali hanno raccontato le esperienze personali maturate sul campo. Negli incontri del settore organizzati dal Wirtgen Group non possono mancare le esposizioni a tema sulle competenze tecnologiche distintive dei vari marchi di prodotto del Wirtgen Group. Durante i Mineral Technology Days 2015 i visitatori specializzati hanno potuto immergersi nei mondi di esperienze relativi alla tecnologia di taglio Wirtgen, alle caratteristiche salienti delle serie Kleemann EVO e al moderno sistema Benninghoven di gestione del processo di riciclaggio, dalla rigenerazione dei conglomerati bituminosi di recupero fino ai sistemi di additivazione nell’impianto di confezionamento.

 

 

destraCon l’integrazione della Benninghoven, la divisione Mineral Technologies del Wirtgen Group è ormai in grado di proporre soluzioni complete per la coltivazione di cave e miniere a cielo aperto, per il trattamento di materie prime minerali e il riciclaggio di materiali da costruzione, nonché per la produzione di conglomerati bituminosi. In questo modo si è dunque completato il ciclo dalle Road Technologies alle Mineral Technologies, e il Wirtgen Group copre con le proprie tecnologie l’intera filiera di processo nel settore delle costruzioni stradali: trattamento delle materie prime, confezionamento dei conglomerati bituminosi, stesa, compattazione e ripristino.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here