Propulsioni alternative

Compattare (e non solo) a emissioni zero

Wacker Neuson ha ampliato le possibilità per una compattazione a zero emissioni. Le novità del programma sono rappresentate dal costipatore a batteria AS60e, dalla piastra a batteria AP2560e e da un sistema a vibratori interni ad alta frequenza portatile in cui la batteria è stata integrata in uno zaino. Ora tre costipatori, tre piastre vibranti e i vibratori interni vengono  azionati con una batteria agli ioni di litio che può essere utilizzata modularmente su tutti gli attrezzi.

Dopo aver portato sul mercato circa 90 anni fa i primi vibrocostipatori, annunciamo ora una nuova epoca della compattazione con la generazione attuale di costipatori a batteria. Siamo riusciti a combinare la nuova tecnologia con una qualità collaudata e organizzare in modo notevolmente confortevole il lavoro per gli operatori,” dichiara Stefan Pfetsch, Amministratore Delegato del Wacker Neuson Produktion GmbH.

Una batteria dell’ultima generazione

La base è rappresentata da una modernissima batteria aglio ioni di litio che è stata appositamente realizzata per le impegnative operazioni di lavoro dell’edilizia. E’ in grado di fornire un’energia sufficiente per tutti i lavori che devono essere portati a termine in una giornata media di lavoro. Due modelli di batteria intercambiabile con una diversa potenza, BP1000 e BP1400, formano il cuore dei sette prodotti e possono essere sostituiti in pochi secondi in modo che l’utente possa cambiare velocemente  la batteria scarica con una carica. Vibratori interni IEe, piastre vibranti AP2560e, AP1840e o AP1850e e i costipatori a batteria AS30e, AS50e e AS60e sono tutti sempre pronti all’uso grazie al sistema modulare della batteria intercambiabile.

Il costipatore a batteria AS60e

Per gli impieghi nei fossi, all’interno di edifici o in zone a rumorosità ridotta, la gamma dei vibrocostipatori è stata ampliata con il AS60e a un totale di tre costipatori con motore elettrico. Il modello più piccolo AS30e è un costipatore speciale per la compattazione dei tasselli delle tubazioni, mentre il costipatore più grande AS50e e il nuovo AS60e vengono utilizzati per tutti i classici lavori di costipazione. La potenza di compattazione corrisponde a quella dei costipatori a benzina della stessa classe. Grazie all’annullamento delle emissioni, Lavorare in cantieri dislocati nel centro città o  all’interno di scavi, non è più un problema. Un ulteriore vantaggio è dato dai bassi costi di esercizio: grazie alla trazione a corrente invece che a benzina è possibile risparmiare circa il 55 percento dei costi dell’energia. Inoltre il motore è completamente esente da manutenzione e il costipatore a batteria non richiede i tipici interventi di manutenzione di quelli tradizionali.

Piastra a batteria 2560e

Dopo che Wacker Neuson nel 2018 ha ampliato la serie zero emission con le piastre vibranti monodirezionali a batteria AP1840e e AP1850e, segue ora il modello AP2560e. Con una larghezza di lavoro di 600 millimetri è la specialista per la vibrazione di pavimentazioni in pietra composita, ma può essere utilizzata anche per il lavori di compattazione su terreni granulari. Inoltre facilita anche i lavori negli ambienti interni e in altre aree a zero emissioni come i fossati e le costruzioni sotterranee. La piastra vibrante a batteria è adatta anche all’impiego nei terreni soggetti a tutela delle acque dove non è possibile utilizzare motori a scoppio.

E con l’ACBe / IEe il comfort è portatile

In collaborazione con un produttore leader di zaini per gli operatori dell’edilizia Wacker Neuson ha sviluppato un sistema di trasporto ergonomico che protegge la schiena con un vibratore interno zero emission portatile dotato di motore elettrico (foto in apertura). In questo modo è possibile lavorare in modo indipendente, senza cavi e in piena sicurezza. Si evita inoltre il problema dello spostamento del convertitore in caso di cambio del luogo di impiego. Il vibratore interno con lo zaino per la batteria sarà disponibile sul mercato nell’autunno 2019 con due lunghezze del tubo flessibile standard (1,5 e 3 metri).

Gli azionamenti elettrici stanno acquisendo sempre più importanza nell’edilizia. Sin da oggi Wacker Neuson offre la serie zero emission con un ampio assortimento di macchine e attrezzi azionati elettricamente con cui è possibile gestire l’intero cantiere in assenza di emissioni, tra cui pale gommate, dumper cingolati e gommati e miniescavatori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here