Informazione specializzata

L’editoria specializzata? E’ una conversazione

Aggiungete ogni giorno un’idea alla vostra vita“.  Con questo invito si è aperto il consueto incontro annuale di Tecniche Nuove che ha visto la partecipazione della nostra rete di vendita, responsabili di divisione, redattori.

Avere idee è fondamentale in tutti i settori. A maggior ragione nell’ambito dell’editoria tecnica. Perché senza cultura industriale, approfondimento, conoscenza la società non progredisce. Ma oltre alle idee bisogna metterci il cuore. Perché la testa e la competenza non bastano per entrare in sintonia con i nostri lettori. Serve avviare con loro una conversazione costante.

Crocevia di intermediazione

E cos’è la conversazione se non un dialogo interattivo tra più persone? Favorire questa conversazione è il ruolo principale dell’editoria specializzata. Che, attraverso le molteplici piattaforme di cui dispone diventa un “hub” di intermediazione autorevole tra le aziende, il mercato, le innovazioni, le tecnologie e i propri lettori. E li mette in contatto.

Attraverso le riviste verticali come Macchine Edili, per esempio, che continuano a essere la fonte principale degli approfondimenti tecnici rivolti agli operatori del settore. E anche attraverso il digitale. Che, aiutando questa conversazione professionale (ma non esaurendola), diventa la leva della domanda. Ma anche occasione di educazione e non solo di profilazione degli utenti e di distribuzione dei contenuti..

Una polizza di assicurazione

La sede milanese del Gruppo Tecniche Nuove

Gli Editori di qualità offrono una polizza d’assicurazione contro le esternalità negative dei contenuto spazzatura. Con le riviste specializzate e attraverso la piattaforma digitale. Includendo il lettore nella conversazione editoriale, non volgarizzando i contenuti ma dando loro valore.

Macchine Edili (e il sito che tantissimi operatori giornalmente consultano), si pone all’interno di questo circolo virtuoso. Ed è fiera di operare in un Gruppo che pubblica oltre 120 riviste per un totale di 650.800 copie mensili, con edizioni on line per 1690.250 contatti r 600.000 Newsletter inviate ogni mese, 800 libri a catalogo, 35 collane tematiche. Attivo anche nell’organizzazione di corsi di aggiornamento e nel’organizzazione di fiere e congressi.

Invitiamo ancora una volta i nostri lettori a conversare con noi, sul sito nella sezione commenti e sui nostri canali social Facebook e Twitter. A portarci le loro idee, le loro critiche positive, le loro proposte. Contribuendo per la loro parte a creare un sistema di conversazione efficace e stimolante tra tutti i protagonisti dell’industria delle costruzioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here