Aziende

Venpa spa nell’occhio del ciclone

per webIl tornado che la scorsa settimana ha flagellato il nord est del Veneto non ha risparmiato neppure i capannoni di Venpa spa che ha visto danneggiati alcuni capannoni nella sede di Dolo (VE).

La forza del fortunale è stata davvero devastante, come testimoniano le foto di questo post, con ingenti danni al patrimonio immobiliare (residenziale e monumentale) che in alcuni casi è andato irrimediabilmente perso.

 

 

testo 2Il bilancio è ci oltre 100 sfollati e 500 immobili danneggiati di cui almeno 90 dovranno essere abbattuti. il tornado che ha devastato la riviera del Brenta ha provocato un morto, 92 feriti e danni che superano i 100 milioni. Secondo gli esperti, spiegano fonti della Regione Veneto, la potenza della tempesta che ha ferito venti chilometri nel Nordest è paragonabile all’uragano Katrina che sconvolse gli Stati Uniti nel 2005. D’altronde l’intensità del vento che ha spazzato il Veneto ha superato i 300 chilometri orari.

Testo 3Inizialmente si è parlato di tromba d’aria, ma dalla Regione spiegano che si è trattato di un fenomeno decisamente più violento, tanto che parecchie autovetture sono state strappate dall’asfalto alzandosi per alcuni metri. Il simbolo del disastro è villa Santorini-Toderini-Fini, in via dei Martirti della Libertà a Dolo. L’edificio è stato letteralmente raso al suolo.

Le macchine Venpa 3 sono subito accorse per aiutare a riparare per quanto possibile i notevoli danni arrecati dalla furia degli elementi.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here