Sollevatori telescopici

Telescopici Bobcat: che trio al GIS!

Bobcat ha fatto il suo esordio all’edizione 2021 del GIS, Giornate italiane del Sollevamento, per mostrare ai visitatori tre modelli di punta della gamma dei sollevatori telescopici, rispettivamente specifici per tre diverse applicazioni: la pala telescopica TL43.80HF Waste Expert, dedicata al settore dello smaltimento dei rifiuti, il nuovo sollevatore telescopico rotativo TR60.210, ideale per i lavori in cantiere e la nuova pala telescopica compatta TL30.70 Agri, specifica per le esigenze particolari del settore agricolo.

Con la partecipazione al GIS, Bobcat dimostra la sua determinazione ad espandere sempre di più la sua presenza sul mercato del sollevamento. I sollevatori telescopici rappresentano una risorsa fondamentale della strategia commerciale Bobcat che mira a raddoppiare la produzione di pale telescopiche Bobcat entro il 2025.

La TL43.80HF Waste Expert

Una delle protagoniste nell’area espositiva Bobcat è la TL43.80HF, primogenita della gamma di pale telescopiche ad alta portata e produttività di Bobcat a essere offerte nella configurazione “Waste Expert”.

I siti di riciclaggio e gestione dei rifiuti sono ambienti di lavoro difficili, quindi le macchine utilizzate devono essere all’altezza della sfida. Grazie agli assali Dana Spicer per impieghi gravosi e  protezioni rinforzate aggiuntive, la TL43.80HF “Waste Expert” rappresenta il mezzo più robusto sul mercato.

Il modello TL43.80HF ha ricevuto una così calda accoglienza, che Bobcat ha deciso di allargare la gamma ad altre tre delle pale telescopiche per grande produttività e con alta portata, ovvero TL35.70, TL34.65HF, TL38.70HF, come nuove macchine “Waste Expert”.

Questi nuovi modelli “Waste Expert” hanno una capacità di sollevamento che va da 3,4 a 4,3 tonnellate e un’altezza di sollevamento che va da 6,5 a 8 m. Dotate di braccio telescopico, le pale Waste Expert offrono uno sbraccio eccellente nonché la possibilità di usare molteplici accessori, migliorandone la portata e la flessibilità. La possibilità di trasportare, sollevare e posizionare materiali ingombranti, oppure caricare rimorchi con sponde alte, offre vantaggi significativi.

La tecnologia HF/High Flow (alta portata) garantisce produttività di carico e capacità di sollevamento ineguagliate, oltre a prestazioni e capacità idrauliche incredibili grazie a una pompa di tipo Load Sensing (con rilevamento del carico) da 190 l/min ai vertici della categoria e distributore di tipo Flow Sharing. L’operatore può così mantenere il motore a velocità notevolmente più basse, consumando meno carburante e sfruttando tempi di ciclo decisamente più rapidi.

Le macchine “Waste Expert” hanno una forza di strappo della benna eccezionale, impianto di raffreddamento efficiente, baricentro basso e interasse lungo per migliorare stabilità e capacità di sollevamento e possono offrire anche pneumatici pieni per impieghi gravosi.

Come tutte le pale telescopiche Bobcat, le macchine “Waste Expert” hanno un telaio scatolato saldato e offrono un’ottima altezza libera dal suolo, con protezione sottoscocca sull’intera lunghezza per proteggere i componenti vitali della macchina.

Anche l’eccellente visibilità dalla cabina è fondamentale, per la sicurezza dell’operatore e di chiunque ne sia intorno. Sulle macchine “Waste Expert” la visibilità panoramica a 360 gradi è garantita dalla cabina asimmetrica brevettata con protezione ROPS/FOPS livello 2 e finestrino posteriore senza montanti.

Il telescopico rotativo TR60.210

Il TR60.210 è uno dei modelli della nuova gamma di sollevatori telescopici rotativi, che rappresenta per Bobcat un nuovo importante sviluppo nel mercato dei sollevatori telescopici.

La gamma comprende dieci modelli conformi alla normativa Stage V per il mercato europeo, con altezza di sollevamento da 18 a 39 m e capacità di sollevamento da 4 a 7 tonnellate: TR40.180, TR50.180, TR50.210, TR50.250, TR60.210, TR60.250, TR70.260, TR60.300, TR60.350 e TR60.390.

Dotate di tecnologia all’avanguardia, in linea con tema della “reinvenzione” alla base della filosofia “Next is Now” di Bobcat, queste macchine offrono prestazioni migliorate e diventano strumenti eccellenti per affrontare anche i più complessi lavori di movimentazione in cantiere.

Dotati di quattro stabilizzatori che consentono di lavorare saldamente ancorati, la rotazione a 360° della torretta (200° per il TR40.180) permette di movimentare carichi in qualunque punto dell’area di lavoro senza bisogno di spostare la macchina. La possibilità di lavorare da un singolo punto coprendo l’intera area di lavoro, li hanno resi la scelta per eccellenza nei cantieri in particolare in aree urbane.

Come per tutti i prodotti Bobcat, anche per i nuovi sollevatori telescopici rotativi il comfort dell’operatore rappresenta la massima priorità. L’innovativo design brevettato della cabina consente di lavorare in sicurezza in cantiere in quanto offre:

  • Ambiente completamente pressurizzato
  • Filtrazione dell’aria al 100%
  • Riscaldamento e aria condizionata (ad eccezione di TR40.180)
  • Finestrini ampi per una visibilità ottimale
  • Certificazione ROPS/FOPS
  • Piantone dello sterzo facilmente regolabile
  • Comodo sedile completamente regolabile

Sui sollevatori telescopici rotativi Bobcat, gli accessori sono importanti quasi quanto la macchina stessa. L’ampio ventaglio di oltre 20 accessori quali forche (in dotazione di serie), falconi, verricelli o falconi con verricello, piattaforme di lavoro aereo e benne, garantiscono un lavoro in altezza versatile, efficiente, comodo e sicuro.

Grazie alla tecnologia RFID tutti gli accessori vengono riconosciuti automaticamente dalla macchina che è così pronta per lavorare in sicurezza in pochi secondi e sul touch screen è visualizzata una tabella di carico dinamica che permette all’operatore di controllare il baricentro del carico.

La maggior parte dei nuovi sollevatori telescopici rotativi Bobcat è dotata di un radiocomando per azionare la macchina sia dal cestello portapersone in posizione elevata, che da remoto per migliorare la visibilità e la precisione sul lavoro.

Lo stand Bobcat ha visto esposta anche la TL30-70 Agri, in rappresentanza della nuova generazione di pale telescopiche serie R per l’agricoltura che include sette modelli con motore Stage V, con capacità di sollevamento massima compresa tra le 2,6 e 4,3 ton e altezza di sollevamento da 6 a 8 metri.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here