Competizioni

Dakar 2021: al via il rally più famoso del mondo

Dopo il prologo del 2 gennaio 2021 su un circuito di 11 chilometri intorno a Gedda (Arabia Saudita), è partita l’edizione 2021 del rally-raid più famoso e duro al mondo, la Dakar. Che si svolge interamente nella penisola araba dal 3 al 15 gennaio 2021 su un percorso di 7.500 km, suddiviso in 12 tappe (incluso il tappone-maratona di domenica 10 gennaio), con oltre 4.700 chilometri di prove speciali cronometrate e un solo giorno di riposo (il video si riferisce all’edizione 2020).

La pandemia non la ferma

E’ la 43a edizione del rally, dopo le 30 svoltesi in Africa, le 10 in terra sudamericana. Le incertezze legate alla pandemia non hanno ridotto in modo sostanziale il numero di partecipanti, che è in linea con quello delle scorse edizioni.

La manutenzione dei camion dopo la tappa

Al via si sono presentati 555 piloti e 321 equipaggi fra moto, auto, quad, veicoli leggeri e camion (44 in tutto), compresi i 26 team nella nuova categoria Dakar Classic, riservata ai fuoristrada e ai mezzi pesanti prodotti prima del 2000.

Il percorso 2021

Nella categoria Truck, Eduard Nikolaev, il cinque volte vincitore della Dakar alla guida di un Kamaz, non partecipa al rally 2021. Affianca, infatti, il team manager Vladimir Chagin come stratega dello squadrone russo. Quest’assenza potrebbe aprire la lotta per il titolo ad Andrey Karginov, Anton Shibalov (entrambi del Kamaz Master Team) e al bielorusso Siarhei Viazovich (MAZ-Sportauto).

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here