Bauma preview

Da Malaga Cat riscrive le regole del cantiere

Riscrivere le regole ” è il tema che Caterpillar ha scelto per Bauma 2019. Ed è anche il leit motiv  che ha caratterizzato l’evento pre fiera che si è svolto al  Learning & Demonstration Center di Cat a Malaga (Spagna).

Dopo la full immersion teorica è stata la volta delle dimostrazioni. Che hanno avuto lo scopo di sottolineare la rinnovata efficienza e redditività  delle nuove macchine Caterpillar.

A Malaga riflettori puntati sui nuovi escavatori Next Generation  330 e 330 GC, 336 e 336 GC. Ma c’è stato anche il walk around della grande pala gommata 988 K XE e la presentazione dei nuovi dumper articolati. Ma anche la nuova gamma di miniescavatori Cat di nuova generazione con i modelli  308 CR VAB, 309 CR e 310.

Qualche anticipazione

Il 330 e il 336 sono dotati di tecnologia Cat Connect integrata in grado di aumentare l’efficienza operativa fino al 45% in più rispetto alle operazioni di livellamento tradizionali. E possono migliorare l’efficienza dei consumi del 20% rispetto ai modelli precedenti.

Per quanto riguarda le pale gommate, a Malaga focus sulla 988K XE, la prima pala elettrico/diesel dell’azienda. Utilizza un motore di trazione con sistema a riluttanza, un generatore e un inverter associati ad assali e scatola ingranaggi meccanica. Il modello 988K XE porta l’efficienza dei consumi e la produttività a nuovi livelli.

Da citare anche il dozer D6 XE, il primo al mondo con design elevato dell’azionamento. E trasmissione elettrica in grado di offrire un’efficienza dei consumi del 35% migliore del suo predecessore, il D6T, e la capacità di rimuovere facilmente lo sporco mantenendo costante la potenza trasferita al suolo.

E non può mancare la connettività

A Malaga è stata spiegata nel dettaglio anche la nuova Cat App, progettata per permettere all’utente di accedere in remoto ai dati telematici E per tracciare le ore di lavoro e la posizione, ricevere i codici diagnostici, gestire la manutenzione direttamente dal proprio dispositivo mobile, senza dover ricorrere a un computer.   Con la funzione ID operatore, è possibile tracciare le prestazioni individuali dei singoli operatori e identificare possibili opportunità di formazione.   Sarà anche possibile utilizzare il proprio smartphone come mezzo principale per iniziare a selezionare le macchine Cat di nuova generazione. Estremamente utile è la visualizzazione dei dati telematici e delle risorse in più per la gestione delle macchine sul sito web: https://my.cat.com.

Ricordiamo che al  Bauma Caterpillar esporrà 64 macchine, 20 delle quali nuove, in uno stand  di oltre 9.000 m2  nella Hall B. I motori verranno invece presentati  nella Hall A4, stand 336.

di Roberto Negri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here