Bauma preview

Bomag: frese compatte e rulli ibridi

Al Bauma 2019 Bomag introduce sul mercato la BM 500/15 e la BM 600/15 (Area FS 1009). Le frese compatte della seconda generazione presentano numerose funzioni nuove e migliorie nei dettagli, per aumentare ulteriormente il comfort di comando e la produttività. Entrambi i modelli dispongono di un potente motore diesel da 105 kW che ovviamente soddisfa la severa norma sui gas di scarico Livello 5 ed è pronto per affrontare il livello di emissione dei gas di scarico UE V.

Migliore ergonomia di comando

Il punto forte della seconda generazione è la confortevole postazione di lavoro completamente rivista. Tutta la piattaforma, compresi gli elementi di comando, è isolata dalle vibrazioni e quindi priva dello stress che ne deriva per l’operatore. Da qui l’operatore può eseguire tutte le operazioni in una posizione di seduta ergonomica senza doversi alzare. L’altezza della fresa si regola in modo proporzionale tramite due leve sul volante e i tasti sul joystick ‒ nella marcia rapida per grandi distanze di trasferimento o nella marcia di precisione, quando sono richieste precisione al millimetro e delicatezza. La nuova funzione riunisce perfettamente velocità e precisione anche per risparmiare tempo prezioso in cantiere.Nel riprogettare il cruscotto gli ingegneri di Bomag hanno curato l’integrazione ottimale delle funzioni digitali e analogiche affinché l’utente abbia il massimo beneficio pratico. Ne è risultato un sistema di comando intuitivo che esclude quasi completamente errori di comando. Agli operatori esperti basta una breve formazione per comandare la nuova macchina in modo sicuro e rilassato.

Il rullo tandem ibrido

Al Bauma  Bomag presenta anche per la prima volta il nuovo rullo tandem BW 174 AP ibrido con propulsione idraulica. Il motore diesel, l’accumulatore idraulico e il sistema di compattazione sono uniti in una soluzione altamente efficace. Da Bomag i clienti possono combinare le tecnologie che sono indicate meglio all’applicazione e alla classe di potenza in modo ancora più flessibile scegliendo tra una varietà di sistemi di propulsione disponibili.

L’unità di propulsione altamente efficiente è costituita da un moderno motore diesel, un accumulatore idraulico e l’Asphalt Manager. L’accumulatore idraulico copre per breve tempo picchi di carico che si verificano, ad esempio, quando viene attivata la vibrazione. In questo modo può essere impiegato un motore compatto facendolo funzionare nel range del suo migliore rendimento. La soluzione ibrida protegge l’ambiente e abbassa i costi: Il consumo di carburante e le emissioni di CO2 si riducono del 20 percento. Il rullo ibrido BW 174 AP avanza e compatta con una potenza che gli utenti si aspettano dai consolidati rulli tandem simili, con propulsione tradizionale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here