Elettrocompressori

Atlas Copco: compressori per ambienti estremi

Nel corso del 2019, Atlas Copco introdurrà diversi modelli di compressori mobili dotati di motore elettrico a tecnologia VSD (Variabile Speed Drive) alla sua gamma E-Air: da 250 fino a 1100 cfm di portata. Questi elettrocompressori plug-and-play sono la soluzione ideale per lavori in zone dove sono richieste basse emissioni inquinanti. Grazie all’assenza di emissioni diesel e al livello di rumore eccezionalmente basso pari a 61 dB(A), la gamma E-Air è la soluzione ideale per applicazioni sotterranee (ad es. scavo di miniere e gallerie), considerando che la ventilazione rientra nei costi operativi di cantiere. Mentre gli elettrocompressori a velocità fissa richiedono picchi di corrente elevati in avviamento, la gamma E-AIR di elettrocompressori con sistema VSD offre invece una versatilità esclusiva.

Tecnologia VSD elettrica e versatile

Il motore elettrico a magneti permanenti, con tecnologia VSD,  integrato nel compressore richiede solo una bassa corrente per l’avviamento –  nessuna necessità di un’alimentazione maggiorata. La tecnologia VSD e il motore a magneti permanenti contribuiscono notevolmente all’efficienza. Dallo loro combinazione risulta l’ottima efficienza a carico parziale. Ma non solo: il connettore smart del modello E-Air H 250 VSD offre agli utenti finali la possibilità di utilizzare lo stesso compressore con più prese ausiliari (63, 32 e 16 ampère).

L’assenza di emissioni diesel è importante non solo in termini di conformità alle nuove norme Stage V in materia di emissioni diesel. Per i lavori in zone residenziali o in spazi chiusi (metropolitana, gallerie, miniere, ecc.), la gamma E-Air garantisce una portata affidabile di aria compressa senza emissioni diesel. Questo influisce notevolmente sulla necessità di ventilazione nelle applicazioni sotterranee, che costituisce una buona parte dei costi operativi quando si utilizzano compressori diesel. Un altro vantaggio in questi ambienti è il livello di rumore ridotto. Il livello di rumore del nuovo VSD E-Air H 250 è di appena 61 dB(A) (un livello inferiore a quello di una conversazione tra individui).

Affidabile negli ambienti più impegnativi

Rispetto ai tradizionali compressori industriali, la gamma VSD E-Air di Atlas Copco è stata progettata per lavori in ambienti difficili. I compressori sono consegnati con: avvolgimenti motore rivestiti per impedire l’ingresso di polvere e acqua, cofanatura comprovata HardHat (VSD E-Air H 250 e 450), controller IP65, motore raffreddato ad acqua (IP67), sottocarro senza saldature (ricavato da una lamiera singola) e verniciatura anticorrosione a 3 strati.

Inoltre il telaio antinquinamento (vasca raccolta liquidi) con capacità del 110% assicura la massima tranquillità per quanto concerne la prevenzione di possibili perdite in cantiere. La gamma VSD E-Air è dotata inoltre, di serie, di un after-cooler che fornisce aria di alta qualità per applicazioni di sabbiatura, ecc.

La gamma VSD E-Air è dunque la perfetta soluzione per applicazioni di back-up, estensioni temporanee di sistemi ad aria compressa nonché per disporre di un flusso d’aria compressa affidabile, quando un’installazione di compressori fissi è in manutenzione.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here