Bauma Preview

6 nuovi modelli per Manitowoc al Bauma

Al Bauma 2019 Manitowoc presenterà sei nuovi modelli delle linee Grove e Potain. Inoltre, in un padiglione separato, esporrà una serie di nuove tecnologie e di innovazioni focalizzate sulle esigenze della clientela. Oltre ai sei modelli di gru che faranno il loro debutto, saranno esposte molte altre gru quindi i visitatori avranno l’opportunità di vedere dal vivo più di 10 nuove gru. Gli stand riservati per l’azienda sono FS 1201, FS 1202 ed FS 1302/1.

The Manitowoc Way

Da circa tre anni, da quando siamo diventati una società indipendente, abbiamo potenziato il comparto progettazione nuovi prodotti. Con l’intento di sviluppare ciò che veramente i nostri clienti volevano acquistare,” ha dichiarato Barry Pennypacker, Presidente ed Amministratore delegato di Manitowoc. “Siamo certi che al Bauma 2019 verrà riconosciuta la nostra capacità di incorporare nelle gru che produciamo le opinioni della clientela, avvalendoci dei principi della filosofia The Manitowoc Way.”

Presso lo stand  saranno esposte molte nuove gru Potain, inclusi i modelli delle linee di gru a torre topless e di gru automontanti Hup. Per quanto riguarda Grove, l’azienda presenterà le nuove gru sviluppate per le linee multistrada e fuoristrada.

La nuova GMK3060

Anteprima attesa quella della nuova GMK3060L. Riprende la struttura del suo modello predecessore, ma presenta un braccio più lungo (48 m anziché 43 m) e offre i diagrammi di carico in configurazione taxi più potenti della propria categoria.

Analogamente al modello originale, la GMK3060L è la gru più compatta del segmento a 3 assi. Caratteristica che le consente di accedere a cantieri particolarmente limitati in termini di spazio. Ma anche di essere manovrata facilmente nei centri urbani e addirittura di essere utilizzata per i lavori all’interno. Il telaio è compatto quasi come quello di un modello a due assi e fino a 1 m più corto di quello delle gru a tre assi concorrenti. Con un carro di lunghezza pari a soli 8,68 m e un’altezza minima complessiva di 3,48 m con la sospensione completamente abbassata. Il nuovo modello presenta un braccio principale con sistema di fissaggio idraulico TWIN-LOCK a sette sezioni da 48 m e vanta diagrammi di carico notevolmente più potenti.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here