Betoniere autocaricanti

La nuova Carmix 3500 TC a Conexpo

 

Al prossimo Conexpo di Las Vegas (7-11 marzo 2017)  Metalgalante esporrà – stand B7426 bronze lot – la nuova Carmix 3500 TC recentemente presentata in occasione del Bauma di Monaco.

Proprio in Germania, in occasione della celebrazione dei suoi primi 40 anni, l’Azienda di Venezia ha ancora una volta rivoluzionato il settore delle autobetoniere autocaricanti con un modello destinato a rompere gli schemi. La fiera di Las Vegas è per Metalgalante un appuntamento fondamentale per continuare il percorso di crescita nei mercati Latino Americani che guardano al Conexpo come alla loro fiera di riferimento. Negli ultimi anni, l’azienda ha continuamente rafforzato la propria presenza nei mercati più tradizionali del Sudamerica. Ora, anche grazie all’accordo con Caterpillar, Metalgalante sta consolidando il proprio mercato in Centro America, dove le Carmix rappresentano uno dei punti di forza del Cat Rental Store. Infatti, grazie alle elevate prestazioni, all’affidabilità ma soprattutto alla facilità e versatilità di utilizzo, le Carmix rappresentano un’eccellente soluzione per il noleggio destinato alla produzione di calcestruzzo di qualità con costi contenuti in ogni situazione.

La nuova Carmix 3500 TC rappresenta un’ulteriore evoluzione che ha reso Carmix un’autentica centrale mobile di calcestruzzo. La nuova macchina si riconosce a colpo d’occhio per il suo design dalle linee morbide ed innovative, ma è il cuore tecnologico ciò che fa veramente la differenza.

In questo modello, infatti, è di serie il nuovo sistema di dosaggio elettronico degli ingredienti: il Concrete Mate, che permette in maniera facile e intuitiva di creare e gestire fino a 20 mix-design con 99 componenti diversi, tenendo conto anche dell’umidità dei materiali. Inoltre, su questo modello Carmix ha introdotto il Promix: un autentico laboratorio che, grazie a una sonda di acciaio inox nella betoniera, consente all’operatore di avere istantaneamente il controllo del calcestruzzo con dati quali: slump, temperatura, volume, etc. A completare la giusta definizione di centrale mobile del calcestruzzo, c’è la possibilità di avere un sistema di dosaggio automatico degli additivi per confezionare qualunque tipo di calcestruzzo richiesto.

Quest’anno, oltre alla tradizionale attenzione verso l’America Latina, Carmix approfondirà il crescente interesse del mercato nordamericano. Canada e, soprattutto, Stati Uniti rappresentano infatti per le loro dimensioni e distanze un eccellente potenziale per questi prodotti dalle molteplici applicazioni, elevata qualità e senza concorrenti in Nord America.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here