Datalogger

DAT WideLog: per tutte le applicazioni

Si è svolto, nella sede di Cairate (Va) un interessante Open Day. Che ha messo in luce le ultime creazioni di DAT instruments nel mondo dei datalogger e dei software per perforazioni, fondazioni speciali e prove geotecniche. La più moderna evoluzione di questi strumenti svolge una vera e propria funzione attiva, in grado di aiutare in modo concreto gli operatori di settore. La registrazione, sempre presente, è stata ampliata attraverso molteplici funzioni. Che si esaltano nelle ultime evoluzioni di DAT instruments che prendono il nome di DAT WideLog ed Easy DAT.

Al passo con i tempi

Amedeo Valoroso

DAT instruments è sul mercato degli strumenti, dei datalogger e dei software per geotecnica e fondazioni speciali ormai da 17 anni. Abbiamo fatto moltissime installazioni, in Italia e nel mondo, anche nei cantieri più remoti e nei siti più impervi. In questi anni, abbiamo tenuto un occhio sempre puntato al futuro e all’innovazione. Ad esempio, il nostro datalogger DAT WideLog è anche in grado di trasmettere i dati dal cantiere direttamente in ufficio, mostrando in tempo reale i fori effettuati. Abbiamo puntato anche alla fruibilità dei prodotti, non dimenticando che in alcuni cantieri potrebbe mancare internet e persino l’energia elettrica! Siamo sempre vicini al cliente, garantendo sempre la disponibilità di ricambi, assistenza tecnica e aggiornamenti, anche per i prodotti molto datati“. Le parole di Amedeo Valoroso, fondatore e titolare di DAT instruments, fotografano una società al passo con i tempi, ma ben cosciente delle tante esigenze che caratterizzano il mondo della perforazione. Che per DAT instruments si trasformano in altrettante opportunità per trovare nuove soluzioni e per incrementare i servizi al cliente. Dall’installazione all’assistenza tecnica in cantiere, via telefono o via web.

Il protagonista

Protagonista assoluto dell’Open Day è stato il DAT WideLog, la più recente creazione DAT instruments. E’ caratterizzato da un monitor touch screen da 18,5” (41×23 cm) a colori che mostra una notevole quantità di grafici, di valori numerici, di strumenti a lancetta. E tutto quanto serve all’operatore per perforare o iniettare nella maniera più precisa possibile.

Molto resistente e utilizzabile anche indossando i guanti, il monitor full HD consente di visualizzare moltissimi dati contemporaneamente. La memoria interna, praticamente infinita, registra i dati che possono essere trasmessi tramite pen drive USB o via internet. Il DAT WideLog è infatti dotato sia di porta Ethernet sia di antenna WiFi per il collegamento alla rete. Inoltre è possibile installare anche un modem 3G-4G. In fase operativa, i dati vengono trasferiti a ogni singolo foro e quindi risultano disponibili praticamente in tempo reale anche in ufficio. La visualizzazione può avvenire su qualsiasi dispositivo: PC fissi, smartphone o tablet e i file sono compatibili con Microsoft Excel e OpenOffice Calc. Il nuovo datalogger è predisposto per funzionare anche in presenza di salsedine, temperature elevate o estremamente fredde, sabbia, acqua. E nelle più diverse condizioni atmosferiche e di ambiente di lavoro. Il DAT WideLog, a seconda del set sensori adottato, può essere utilizzato per qualsiasi applicazione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here