Piattaforme aeree

Una ZED 19 per i Vigili del Fuoco di Pisa

ZED 1Una piattaforma aerea industriale trasformata per le attività di salvataggio dei Vigili del Fuoco. È quello che ha fatto  CTE con una ZED 19 per il Comando dei Vigili del Fuoco di Pisa , distaccamento di Saline di Volterra, rendendo questa piattaforma idonea per interventi di soccorso.

ZED 19 raggiunge 19 m di altezza di lavoro, 8 m di sbraccio e 230 kg di portata. Per rispondere alle esigenze del Corpo dei Vigili del Fuoco è stata dotata di un tubo acqua/aria collegato alla cesta con potenza 250 bar.

Il Comando dei Vigili del Fuoco di Pisa ha scelto questa piattaforma, oltre che per le performance, anche per le dimensioni particolarmente compatte che permettono di percorrere strade strette in sicurezza e operare in spazi angusti.

CTE si è avvalsa della collaborazione di PELLEGRINI e C. S.A.S. di Pisa, concessionario di zona, per la messa a punto del mezzo e la consegna finale.

Ed ecco la nuova ZED 20.2 EASY

In fiera SAIE a Bologna, CTE ha presentato la nuova piattaforma ZED 20.2 EASY, ideale per le flotte noleggio, con comandi elettroidraulici proporzionali intuitivi, disponibile con o senza cella di carico, già conforme a EN 280:2013. Raggiunge 20 m di altezza, 9 m di sbraccio e fino a 300 kg di portata con cella di carico (senza cella di carico e cesto in alluminio 200 kg – con cella di carico e cesto VTR 250 kg).

Questo modello deriva dalla ben nota ZED 20.2, e presenta la medesima sovrastruttura realizzata interamente in acciaio Docol SSAB di 2 mm di spessore che porta ad un notevole risparmio di peso del PTT.

Si differenzia dai modelli Zed 20.2 attualmente prodotti per le caratteristiche seguenti: la stabilizzazione è ad A+A, la larghezza massima del mezzo in transito è di 2.100 mm, la rotazione torretta è di 340 gradi per lato.

Presenta inoltre un sensore di appoggio contact-less del braccio, un nuovo display nella cabina del camion e nuovi luci di segnalazione degli stabilizzatori nei comandi a terra rendendola conforme alla nuova normativa EN280:2013 e con essa certificata.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here