Gru multistrada

Una GMK5200-1 nella flotta Farioli

La società di Noleggio Farioli ha acquistato la sua prima Grove multistrada.

L’azienda, ubicata a Novara ha aggiunto infatti alla sua flotta una GMK5200-1 da 200 t. Lanciata nel 2015, la GMK5200-1 è un’autogru a cinque assi con un braccio da 64 metri.

Subito al lavoro

La GMK5200-1 è stata immediatamente utilizzata in alcuni importanti cantieri. E’ stata tra l’altro impiegata per la costruzione di un nuovo hotel all’Aeroporto di Linate, che verrà completato nel maggio 2018.

Domenico Minelli, operatore della GMK5200-1 per Farioli, si è detto entusiasta per la new entry in flotta.

“La gru si sta comportando benissimo”, ha affermato. “Nonostante gli spazi ristretti del cantiere la GMK5200-1 si manovra perfettamente grazie alla sospensione Megatrak e alle quattro ruote sterzanti.  Per noi è fondamentale che le operazioni di sollevamento siano precise e sempre sotto controllo. E con il Manitowoc Control System possiamo calibrare ogni funzione secondo le necessità. Anche il consumo di carburante si è rivelato inferiore a quanto ci aspettassimo”.

Grazie al sistema CCS, le funzioni sul joystick sono adattabili a ogni tipo di operazione. E anche le curve di risposta e la velocità operativa si adattano alle richieste dell’operatore.

Il massimo dell’innovazione

“Siamo davvero soddisfatti della  GMK5200-1,” ha aggiunto Stefano Farioli, titolare della Farioli.

“Per i nostri clienti il rispetto dei tempi è fondamentale. Siamo lieti di poter offrire il massimo dell’innovazione tecnologica perché possano raggiungere gli obiettivi che si sono prefissati”.

Le tecnologie di rilievo offerte dalla Grove GMK5200-1 includono il cambio VIAB turbo retarder, che evita surriscaldamenti e rende le operazioni di avviamento e frenatura particolarmente fluide.

La gru monta anche un unico motore per fornire energia, garantendo sia una miglior economia nei consumi che una maggior performance di sollevamento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here