Ragni

Un X20J Plus in galleria

aperturaArcelorMittal è l’azienda leader a livello mondiale nel settore dell’acciaio, sia nell’ambito della produzione sia per quanto riguarda la fornitura per l’industria automobilistica e i settori delle costruzioni meccaniche, ingegneria, elettrodomestici e imballaggi.

In Spagna è presente con 12 siti industriali, due dei quali nelle Asturie – Gijon e Avilès – dove è concentrato il processo integrale di produzione dell’acciaio. Inoltre ad Avilès si svolge un importante programma di recupero degli scarti, che oltre ad aumentare l’impiego di prodotto riciclato, consente un forte contenimento delle emissioni di CO2. Una struttura industriale di tale complessità, richiede una continua e accurata manutenzione.

testoE’ questo il caso dell’area nella quale transitano i convogli ferroviari, dove ha lavorato una piattaforma cingolata JLG X20J Plus (altezza di lavoro 20,05 m) noleggiata da Jofemesa che, oltre a Valencia, ha sede proprio ad Avilès. Non facile – per questioni di spazio – il trasporto in cantiere, che ha richiesto il sollevamento e il posizionamento della macchina con un’autogrù.

Cantiere, per altro, ideale per le caratteristiche del X20J Plus il cui design compatto, i cingoli e il peso ridotto, consentono di muoversi agilmente sui terreni sconnessi, per poi stabilizzare al meglio grazie alla funzione di auto livellamento. Il jib articolato di 1,68 metri e la rotazione – non continua – di 360°, hanno quindi permesso agli operatori di raggiungere punti altrimenti preclusi ad altre macchine. E visto che abbiamo parlato del programma di contenimento delle emissioni di CO2 attuato nello stabilimento, il silenzioso e non inquinante motore elettrico dell’X20J Plus si è rivelato indubbiamente fondamentale per lo svolgimento dei lavori.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here