Demolitori idraulici

Solid Body Epiroc: affidabili da 30 anni

L’innovativo concetto Solid Body per demolitori idraulici compie 30 anni. Si tratta di una linea di martelli apprezzata ed affidabile nell’ampia gamma di attrezzature per escavatori di Epiroc: questo è uno dei motivi principali per cui i partner commerciali e i clienti di Epiroc hanno fiducia nel marchio e nelle sue innovazioni, come testimonia la loro attività in costante crescita.

Con l’invenzione del concetto di Solid Body (SB), Epiroc è diventata pioniere di un nuovo tipo di tecnologia che ha cambiato il panorama per sempre: il design leggero Solid Body presenta infatti diversi vantaggi rispetto ai demolitori idraulici convenzionali con meccanismo di impatto e carcassa separata.

Il concetto Solid Body è stato introdotto nel 1993 e si avvale di un design interno brevettato che integra il meccanismo di percussione e il sistema di guida in un unico pezzo. In questo modo si eliminano i componenti più deboli dei demolitori tradizionali e si ottiene la durata eccezionale dei demolitori SB,  estremamente popolari all’interno dell’ampia gamma di attrezzature idrauliche Epiroc.

Durata e affidabilità straordinarie, maneggevolezza, consumo ridotto di carburante e altri benefici continuano a fare dei demolitori idraulici SB i leader in un mercato competitivo. I demolitori SB riducono il consumo di carburante, contribuendo a ridurre i costi operativi e, allo stesso tempo, a migliorare le emissioni di CO2.

Grazie agli accumulatori ad alta pressione esenti da manutenzione, i demolitori SB offrono frequenze di battuta straordinarie da 550 a 2,300 colpi al minuto. La rapida penetrazione nel materiale comporta un’elevata produttività del demolitore.

Più sottili e leggeri, meno componenti

Rispetto ai demolitori idraulici convenzionali delle stesse dimensioni, il concetto di Solid Body è più sottile e conferisce un design più compatto per una migliore visibilità e maneggevolezza, che consente di utilizzare un escavatore più piccolo, contribuendo a ridurre il consumo di carburante della macchina portante. Un minor numero di componenti significa minori esigenze di manutenzione e maggiore affidabilità.

I demolitori idraulici Solid Body sono la scelta affidabile per la demolizione di strutture leggere in calcestruzzo e di pavimentazioni di asfalto, sia esterne che interne. Sono adatti per eseguire lavori di movimento terra, lavori di post-trattamento, disgaggio in sottosuolo, pulizia di siviere e convertitori in fonderie e altre attività impegnative.

I demolitori Solid Body sono prodotti nello stabilimento Epiroc di Kalmar, in Svezia. Progettati per macchine portanti in classi di peso fino a 24 t, sono disponibili in nove modelli con pesi di servizio che vanno da 55 kg a 1.060 kg. La gamma comprende modelli idonei per micro o mini-escavatore, caricatori per carri di perforazione o robot di demolizione. La loro eccezionale durata li rende una scelta popolare per le società di noleggio che, con fiducia, possono noleggiarli a utenti finali meno esperti.

La polvere non fa più paura

La necessità di eliminare la polvere sui cantieri è un requisito quotidiano per un funzionamento sicuro. La gamma SB 152-SB 1102 è disponibile su richiesta con ugelli dell’acqua integrati che, situati nella parte anteriore del demolitore idraulico, eliminano la polvere nel punto in cui si forma.

I demolitori idraulici della serie Solid Body sono semplici da installare e manutenere; non sono necessari utensili speciali, né adattatori. Grazie al sistema di bloccaggio utensile brevettato, la sostituzione degli utensili è semplice e la boccola inferiore flottante può essere sostituita in loco dall’operatore con utensili manuali standard.

La tecnologia integrata di recupero dell’energia Epiroc aumenta la produttività e riduce il consumo di carburante. La protezione da sovraccarico è garantita da una valvola di sicurezza integrata. Sono inoltre disponibili AutoStart, un ingresso dell’aria per applicazioni subacquee e i sistemi di lubrificazione automatica Epiroc ContiLube™ II micro o ContiLube™ II (opzionali su alcuni modelli).

Sempre connessi

Alcune località sono inaccessibili per una serie di motivi, legati alle condizioni meteorologiche o alla distanza. Ma per assicurarsi che il lavoro proceda senza intoppi, ora c’è un modo per monitorarlo.

Hydraulic Attachment Tools Connectivity o HATCON consente una professionale gestione del parco macchine attraverso il monitoraggio delle ore di funzionamento, della posizione e degli intervalli di manutenzione delle attrezzature.

Il servizio ̬ disponibile per tutti i dispositivi Рcomputer, tablet o telefono Рoffrendo ai clienti Epiroc un accesso continuo ai dati, guidandoli verso il servizio successivo.

I dati di HATCON offrono un nuovo livello di controllo.  Assicurarsi che l’utilizzo delle attrezzature sia distribuito in modo equo in tutto il parco macchine, o ottimizzare i trasporti ed aumentare i tempi di attività, con fermi macchina per manutenzione pre-pianificati, non è mai stato così facile. Con le attrezzature connesse si ha un aumento dell’efficienza, quindi della redditività.  Inoltre, la funzione GPS funge da complemento al sistema antifurto.