Aste

Ritchie Bros. La prima asta del 2016

per webIl 3 marzo si riaccendono i motori a Caorso (Pc). Centinaia di macchinari e autocarri torneranno sulla rampa della sede italiana del gruppo canadese, per la prima asta del calendario 2016 che vedrà successivamente altre quattro date. Di fronte a clienti  provenienti da tutto il mondo Ritchie Bros. venderà tutti i mezzi in un solo giorno ai migliori offerenti.

sinistraNei giorni 1 e 2 marzo sara’ possibile visionare i macchinari e registrarsi per partecipare. Il parco macchine di Caorso continua a crescere di giorno in giorno, proponendo mezzi, macchinari e attrezzature per tutti i settori.

testoOltre 50 escavatori, piu’ di 30 pale, terne, compattatori, rulli. Inoltre piu’ di 60 autocarri ribaltabili, autocarri cassone fisso e con gru. Vasta scelta anche per il settore del sollevamento con oltre venti sollevatori telescopici, piattaforme monobraccio, piattaforme aeree e carrelli elevatori. E ancora trattori stradali, rimorchi e mezzi frigoriferi. I macchinari, gli autocarri e le attrezzature in vendita sono gia’ visibili, con descrizioni e foto dettagliate, sul sito www.rbauction.it .

centroIl giorno dell’asta tutto sarà venduto secondo il tradizionale sistema Ritchie Bros. che non prevede prezzi minimi di partenza. L’asta è aperta al pubblico e chiunque può registrarsi per fare offerte oppure scegliere Ritchie Bros. come partner per la vendita di mezzi e macchinari.

Da pochi giorni Ritchie Bros. ha acquisito  per 24 milioni di euro Mascus International Holding BV, leader nella vendita on line di macchine industriali. Un’acquisizione che espande la gamma delle macchine a disposizione e dei servizi aggiuntivi che Ritchie Bros fornisce ai propri clienti.

Mascus gestisce on line un parco di oltre 360.000 macchine e conta 3,2 milioni di visite al mese in 58 paesi e in 42 lingue, offrendo ai venditori tutta una serie di strumenti software e di opportunità di business on line. Grazie a questa acquisizione i clienti Mascus si avvantaggeranno della tradizionale esperienza di Ritchie Bros.  e della sua ampia audience internazionale.

Il logo di Mascus
Il logo di Mascus

Fondata nel 2001 in Scandinavia Mascus è cresciuta rapidamente nel corso degli ultimi 15 anni e ora ha emissari in Europa, Asia, Africa e nord America nei settori delle costruzioni, del  trasporto, dell’agricoltura, della movimentazione materiali, nel forestale.

“Questa acquisizione è un ulteriore passo nella strategia di Ritchie Bros. di porsi come leader multicanale e globale nella vendita di macchinario usato”, ha affermato Ravi Saligram, CEO di Ritchie Bros. “Dal canto suo Mascus ha consolidato una base fidelizzata di utenti e ha sviluppato interessanti soluzioni molto utili ai dealer e ai broker per gestire i prodotti che intendono vendere. Le nostre forze unite ci consentiranno di offrire un servizio completo a costruttori, concessionari e venditori privati”.

Ritchie Bros. è la più grande casa d’aste industriali al mondo ed è cresciuta fino a raggiungere, con i propri servizi, venditori e acquirenti di macchinari in tutto il mondo. E’ stata fondata nel 1958 a Kelowna, BC, Canada e ha un organico di oltre 1.400 dipendenti a tempo pieno.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here