Noleggio on line

rentmas: la macchina giusta per ogni cantiere

Efficienza, velocità nell’individuare la soluzione giusta e rapidità nella consegna. Sono queste le caratteristiche principali che identificano rentmas, la startup altoatesina innovativa che si sta facendo sempre più spazio nel mondo dello sharing online da cantiere. L’idea che si cela dietro rentmas è molto semplice e innovativa: tutti gli imprenditori o privati in possesso di macchinari da costruzione edili – dagli escavatori alle piccole pale o alle gru – possono con pochi click caricarle sul portale facendole noleggiare ad altri utenti, 24 ore al giorno e sette giorni alla settimana.

Dall’altra parte, i clienti che hanno necessità di utilizzare un determinato macchinario per effettuare un lavoro possono verificare in real time sulla stessa piattaforma online la sua disponibilità attraverso una mappa e prenderlo in prestito per il periodo necessario. Al momento si contano già oltre 300 macchinari presenti sul sito, che spaziano dal Nordest, alla Svizzera fino alla Germania.

Perché conviene

I vantaggi sono diversi. Innanzitutto si risolve il problema diffuso tra gli attori del settore costruzioni legato all’individuazione della macchina perfetta per un determinato lavoro. Inoltre, è rentmas a farsi carico di tutte le questioni che ruotano attorno al noleggio: da quelle legali a quelle organizzative.

Vantaggi che anche la ISS, azienda tedesca leader nella creazione di piste da ghiaccio e sistemi di pannelli solari in tutto il mondo, ha potuto sperimentare in prima persona. Da diversi mesi l’azienda è impegnata in un importante cantiere a Milano, e un giorno ha avuto la necessità di avere a disposizione un particolare carrello elevatore per poter proseguire l’opera. Grazie a rentmas, l’azienda è riuscita a individuare un modello Jungheinrich nella zona di Baranzate, hinterland milanese, noleggiarlo per diverse settimane, e andare così avanti con i lavori. Un esempio concreto di come la piattaforma online altoatesina riesca a velocizzare processi di individuazione dei macchinari (e soprattutto di consegna). Inoltre, è proprio nella grande area della Lombardia che rentmas sta espandendo sempre di più il parco macchine disponibile grazie alla diverse partnership strette nel tempo con aziende locali.

Il commento

Daniela e Manuel Niederstätter

Ovviamente riteniamo la Lombardia un territorio strategico e importante su cui investire, cercando sempre nuovi partner che possano mettere a disposizione i propri macchinari”,  raccontano Daniela e Manuel Niederstätter, fratelli e fondatori di rentmas “L’essere riusciti ad aiutare una grande azienda come ISS ci rende orgogliosi del lavoro quotidiano che svolgiamo per accompagnare il comparto nella crescita completando le opere nel territorio”. Un lavoro – e un’idea di successo – riconosciuti come vincenti in diverse occasioni. La soluzione ha partecipato a novembre scorso all’Innovation Village di “Green Logistics Expo” di Fiera di Padova, e si è classificata al secondo posto di Klimahouse Future Hub Award 2020 di Bolzano, premio consegnato alla startup più innovativa nel settore del risanamento energetico in edilizia. Ha vinto inoltre il Premio Euregio 2019 dedicato alle migliori idee portate dai giovani innovatori provenienti dalle regioni del Tirolo tra Austria e Italia.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here