Riconoscimenti

ERA premia il braccio ibrido Genie

Il Team Genie della regione EMEAR: Joe George (Vice Presidente e Amministratore Delegato), Adam Hailey (Direttore Gestione Prodotti), Rebecca Cozzolino (Responsabile Marketing), Simona Martini (Direttrice Marketing), Christine Zeznick (Responsabile Senior Gestione Prodotti)

La piattaforma a braccio articolato ibrida Genie® Z™-60/37 FE è stata nominata “Prodotto di noleggio dell’anno” dall’Associazione Europea del Noleggio (ERA) all’evento European Rental Awards, in cui i finalisti erano 18 società di produzione e di noleggio di macchinari provenienti da 12 Paesi diversi. Prestando particolare attenzione all’aspetto della sostenibilità, i giudici hanno commentato: Si tratta di una vera e propria macchina 4×4 a propulsione ibrida, realizzata per l’utilizzo in ambienti al chiuso e all’aperto e con un ridotto consumo di carburante”.

“Il premio di “Prodotto di noleggio dell’anno” assegnato da ERA è da tempo sinonimo di eccellenza e innovazione di prodotto e rappresenta un riferimento importante per i noleggiatori, sempre alla ricerca dei migliori prodotti disponibili sul mercato”, spiega Joe George, Vicepresidente e Amministratore delegato di Terex AWP in EMEAR (Europa, Medio Oriente, Africa e Russia). “Siamo orgogliosi di aver vinto questo premio, che rappresenta un tributo all’intero team Genie coinvolto nella progettazione e nella produzione della Z-60/37 FE in tutto il mondo. Questa macchina innalza la tecnologia ibrida a un livello completamente nuovo. Il premio attribuitoci da ERA conferma inoltre che le società di noleggio riconoscono che l’impegno cinquantennale di Genie nell’innovazione del settore del sollevamento è rilevante per il loro business.”

 

Da sx, Joe George e Adam Hailey

Per Adam Hailey, Direttore Gestione Prodotti per Terex AWP, “Grazie al suo esclusivo sistema di trasmissione AC trifasico, il braccio Genie Z-60/37 FE di 20 m è la prima e unica macchina ad elevate prestazioni con tecnologia realmente ibrida presente sul mercato. Questa macchina con due modalità operative offre alle società di noleggio una soluzione “due in uno” versatile, sostenibile e potente, adatta ad applicazioni al chiuso e all’aperto, anche laddove non è disponibile alimentazione elettrica in cantiere. Inoltre offre agli utilizatori un notevole risparmio di carburante, consumando solo 15–30 euro di combustibile alla settimana (modalità ibrida) e funzionando oltre 8 ore con una carica completa delle batterie (modalità elettrica).”

Dotata di motori di trasmissione elettrici AC trifasici ad alta efficienza, 4 motori di controllo, potenti batterie AGM, una centralina elettronica, pompe idrauliche, una frizione elettrica, motori di trasmissione AC ed un generatore a motore Kubota da 18,5 kW (24,7 hp), la nuova tecnologia ibrida della Z-60/37FE presenta una combinazione di componenti che offrono un concetto di alimentazione completamente nuovo.

Il risultato è una macchina ecologica estremamente potente ed efficiente, con costi operativi inferiori e che richiede meno manutenzione rispetto alle macchine tradizionali. La Z-60/37 FE combina la potenza e le prestazioni degli ultimi modelli di macchine diesel a trazione integrale a marchio Genie con l’efficienza silenziosa e pulita dei modelli elettrici.

 Per migliorare la versatilità al chiuso e all’aperto, il braccio Z-60/37 FE è dotato di serie di pneumatici fuoristrada riempiti a schiuma, oppure in opzione di pneumatici fuoristrada antitraccia riempiti a schiuma. Il robusto Genie Z-60/37 FE arriva ovunque, grazie alla trazione integrale che permette di superare pendenze del 45%, un’altezza dal suolo di 33 cm ed è più veloce del 25% rispetto ad altre unità diesel. Altri vantaggi per gli operatori includono gli assali oscillanti sempre attivi, che aumentano il contatto delle ruote su terreni sconnessi e motori AC completamente sigillati, che garantiscono alla macchina la capacità di funzionare immersa fino a 91 cm d’acqua.

 Oltre al controllo preciso della pressione idraulica e della potenza erogata che rende il funzionamento la macchina estremamente efficiente dal punto di vista dei costi, durante le frenate o in discesa l’energia sprigionata durante la frenata viene recuperata per ricaricare le batterie, rendendo la Genie Z-60/37 FE una vera e propria macchina ibrida.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here