Gru a torre

Potain fa l’en plein in Russia

Per webUna gru a torre Potain è al lavoro per uno dei grattacieli più alti di Mosca, all’interno del nuovo distretto finanziario della capitale: una costruzione in fase di completamento, durata tre anni e costata 135 milioni di dollari. Le gru Potain sono di casa a Mosca, visto che sono state utilizzate anche per la costruzione della Mercury Tower, recentemente ultimata, l’edificio più alto d’Europa, con i suoi 339 metri.

La  MD 265 B al lavoro all’Evolution Tower è stata eretta nel novembre 2011 e rimarrà in loco sino alla fine del 2014. La compagnia di noleggio moscovita Rentakran ha fornito la gru da 12 ton all’impresa capofila, la Renaissance. “Le gru Potain si prestano perfettamente per la costruzione di strutture elevate e sono in grado di sollevare carichi pesanti con grande velocità”, ha affermato Serhan Arpaci, di Rentakran. “Inoltre consentono di lavorare 24 ore su 24. In questo cantiere l’MD 265 B solleva materiali diversi, dalle casseforme ai componenti strutturali, dai ponteggi ai materiali di facciata”.

TestoRentakrane ha anche fornito 11 gru a torre Potain per  un altro importante progetto, il più grande centro commerciale d’Europa. Si tratta dell’Avia Park, un insediamento che coprirà l’equivalente di 65 campi di calcio (463.000 metri quadrati), nel cuore di Mosca. Il progetto richiedeva gru che potessero essere configurate una per una e che fossero in grado di lavorare in maniera continuativa: ancora una volta la scelta è caduta su Potain.

La costruzione della struttura è iniziata nel novembre 2012 e, anche qui, i lavori dovrebbero concludersi alla fine del 2014. Le gru comprendono tre MC 235 Bs, due MDT 178s, due MC 310 Cs, due MD 265 Bs , una MD 310C e una MD 285 C.

Fondata nel 1996 Rentakrane noleggia in Russia sia le autogru Grove che le gru a torre Potain e dispone di una flotta di 200 macchine

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here