Competizioni

Operatori in gara con Caterpillar

Caterpillar lancia la sfida globale per operatori 2019/2020. Operatori provenienti da tutto il mondo si sfideranno mettendo alla prova le loro abilità per stabilire chi merita il titolo di “migliore” . In ogni fase della gara, gli operatori saranno chiamati a testare agilità, forza mentale e versatilità, nonché la competenza nell’utilizzo della tecnologia integrata per migliorare le prestazioni della macchina, ad esempio i sistemi Cat® Production Measurement e Cat GRADE.

Coloro che si qualificano nelle competizioni locali organizzate dai dealer Cat in tutto il mondo parteciperanno alle semifinali regionali in Giappone, Brasile, Spagna e Stati Uniti a ottobre e novembre 2019. I vincitori di ogni semifinale regionale prenderanno parte alle finali mondiali che si terranno a Conexpo-Con/Agg, Las Vegas, a marzo 2020. Il campione sarà premiato con un viaggio “VIP” tutto compreso per due persone in uno degli impianti Caterpillar globali di sua scelta.  

Una sfida globale

La sfida globale per operatori Caterpillar 2019/2020 sarà la maggiore gara della categoria mai realizzata, dopo il successo della competizione “Nuova gamma, Nuove regole” tenutasi a ottobre 2018 presso il Centro di apprendimento e dimostrazione di Caterpillar a Malaga, Spagna. Qui 18 operatori provenienti da 10 nazioni dell’Europa, del Medio Oriente e dell’Eurasia hanno preso parte alla gara finale. Il primo premio è andato al tedesco Sebastian Behr.

Con questa sfida globale, Caterpillar desidera celebrare la diversità e le abilità di tutti gli operatori nel mondo che utilizzano ogni giorno attrezzature da cantiere e contribuiscono al successo del nostro settore,” afferma Jessica Nunley, responsabile innovazioni marketing globale per la divisione Caterpillar Global Construction & Infrastructure. “Inoltre questa competizione metterà in risalto le macchine Cat di nuova generazione che stanno trasformando i cantieri portando la produttività a nuovi livelli e offrendo una nuova esperienza di comfort e facilità d’uso attraverso la tecnologia“.

1 commento

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here