Obiettivi centrati per Wacker Neuson Group

Introdotto dal direttore generale di Wacker Neuson Italia, Georg JungMassimo Taborelli illustra le numerose novità di Wacker Neuson Group che al Bauma ha mostrato i muscoli e ha presentato numerose macchine e attrezzature per la cantieristica.

A cominciare  dal più piccolo miniescavatore  zero tail in gamma, l’EZ17 da 17 quintali, seguito dall’ET18 da 18 quintali, con sistema di scavo verticale e dalla WL20, l’ultima nata nel settore delle pale gommate.  Grande attenzione all’ambiente con l’803 a circuito oleodinamico che promette emissioni vicine allo zero.  Prima mondiale anche per il nuovo martello elettrico da 100 Joule. Infine, il telescopico più piccolo al mondo, il TH 412, piccolo nelle dimensioni ma non nelle prestazioni.

Guardate il video realizzato dal nostro collaboratore Massimo Mollo >>>

Vimeo: please specify correct url

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here