Nuove sedi

Nuova sede per IVECO Garelli

Un nuovo tassello si aggiunge alla storia della concessionaria IVECO Garelli, che ha inaugurato la sede di Monticello d’Alba (CN), situata in via Stazione 68.

Alla conferenza stampa, che si è tenuta in apertura della cerimonia inaugurale, hanno preso parte Enzo Garelli, Presidente della concessionaria, Gianluca Garelli, Amministratore Delegato, Tommaso Borsarelli, Responsabile Marketing e Controllo di Gestione, insieme a Marco Baffoni, Customer Service Manager IVECO, Luca Perrini, Responsabile Customer Service IVECO Mercato Italia, e Sara Castaldi, Responsabile Brand Marketing IVECO Mercato Italia.

Enzo Garelli

In occasione dell’evento, Enzo Garelli, titolare della concessionaria, ha dichiarato: “Siamo lieti di scrivere un nuovo capitolo della storia della concessionaria Garelli, che da sempre opera con professionalità, esperienza e passione al fianco di clienti e collaboratori. Nel tempo, infatti, abbiamo consolidato e ottimizzato la nostra rete di vendita e assistenza, come dimostra l’inaugurazione della sede di Monticello d’Alba, nuovo punto di riferimento sul territorio che siamo onorati di inaugurare alla presenza di clienti, colleghi e giornalisti, in un giorno iconico per la nostra realtà aziendale e per la nostra famiglia. Un sentito ringraziamento a tutti coloro che, insieme a noi, guidano la strada del cambiamento”.

Le aree di business che contano

Dalla sua costituzione, la Garelli V.I. ha sempre operato, creduto e investito nelle quattro aree di business che contraddistinguono la figura del concessionario, vale a dire la vendita del nuovo, la vendita dell’usato, l’assistenza e la vendita dei ricambi.

Con spirito di innovazione, da oltre settant’anni l’azienda punta su tutti questi pilastri, in relazione alle caratteristiche del territorio in cui opera.

Una strategia che ha permesso alla realtà aziendale di crescere, espandendosi sul territorio per aumentare la sua capillarità, al fine di cogliere le opportunità di business offerte dal mercato.

(crediti fotografici: Oscar Bernelli

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here