Nomine

Michel Denis ai vertici di Manitou

Michel Denis

Dopo le dimissioni di Dominique Bamas, eletto per un incarico ad interim il 6 marzo 2013, ora è Michel Denis il nuovo Presidente e CEO di Manitou. Entrerà in carica il 13 di gennaio di quest’anno e manterrà il suo ruolo per quattro anni.

Marcel Braud, capo del Consiglio di Amministrazione del Gruppo ha espresso la propria gratitudine al presidente uscente per il lavoro svolto. “Dopo essere stato Direttore, Bamas si è reso disponibile in un momento importante di transizione in cui era richiesto un riallineamento tra profitto e sviluppo”, ha affermato Braud. “In questo periodo ha stabilizzato i conti per i prossimi cinque anni, ridotto il debito e avviato un programma di ottimizzazione dei costi di cui Manitou beneficerà negli anni a venire.  Diamo il benvenuto a Michel Denis il cui ingresso in azienda segnerà un nuovo capitolo nella nostra storia. Senz’altro continuerà sulla strada di Bamas e accelererà l’adattamento del gruppo all’evoluzione dei mercati. In quanto leader nel sollevamento da decenni, la nostra missione è quella di continuare a venire incontro al meglio alle esigenze dei nostri clienti, fedeli al nostro storico motto: sviluppo internazionale nel nome della sicurezza, dell’innovazione, delle prestazioni e della soddisfazione degli utilizzatori”.

Michel Denis ha 48 anni e dopo la laurea in ingegneria e in economia aziendale, ha rivestito posizioni di prestigio in aziende quali Dalkia, MC International, divenuta poi Johnson Controls, Fraikin Group, leader nel noleggio di veicoli pesanti, di cui è stato CEO fino allo scorso agosto.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here