La fiducia premiata

DOOSAN_DX_140_LCR_FORESTRY (3)Le riflessioni sul “nostro mondo” arrivano in ogni momento. Anche quando non ce lo aspettiamo.

Ieri mattina ho effettuato un servizio in cantiere in cui due escavatori cingolati Doosan DX140LCR-3 erano impegnati in abbattimento in una coltivazione di pioppi.

Un lavoro “da pianura” in cui dimensioni e organizzazione della coltura ha messo in luce un contesto ottimale per l’uso di escavatori a ingombro posteriore ridotto, della classe 15 ton e dotati di abbattitrice e pinza per legname.

DOOSAN_DX_140_LCR_FORESTRY (5)Un cambio di mentalità che ha due aspetti: usare attrezzature fino ad ora mai prese in considerazione e usare un escavatore di cui non si conoscevano perfettamente le potenzialità.

Quando uno dei titolari ha affermato che “Non immaginavo che l’escavatore andasse così bene” ho avuto un piccolo trasalimento.

Parlando con lui ho poi capito che non conosceva benissimo il marchio Doosan. Legittimo, ho pensato, visto che si tratta di un operatore forestale il cui core business è sicuramente lontano dal classico movimento terra.

DOOSAN_DX_140_LCR_FORESTRYIn passato, oltretutto, si era affidato ad aziende quasi artigianali che producevano caricatori forestali da applicarsi ai trattori e, in un caso soltanto, ad un costruttore di caricatori forestali semoventi che, però, non possono sicuramente paragonarsi ai moderni escavatori idraulici.

Alcuni bandi pubblici finalizzati al settore forestale e con l’obiettivo di svecchiare il parco circolante e aumentare la produttività aziendale hanno portato verso la scelta di questo tipo di soluzione.

DOOSAN_DX_140_LCR_FORESTRY (6)Ma è stata fondamentale anche la fiducia nel dealer di zona che ha saputo suggerire la dimensione e il tipo di escavatore insieme alle attrezzature da usare per l’abbattimento.

Una applicazione che vuole una macchina agile, snella, con ingombri ridotti al minimo senza dimenticare la capacità di sollevamento e una idraulica rapida e precisa.

Ho pensato che, spesso, non tutti i dealer si dimostrano all’altezza di saper consigliare realmente per il bene del proprio cliente e in questo caso la fiducia è stata pienamente ripagata.

DOOSAN_DX_140_LCR_FORESTRY (4)“Ma lo sa” ho risposto io “che Doosan è il secondo costruttore di escavatori al mondo dopo Komatsu?”.

Sul viso del mio interlocutore si è accesa una vispa espressione di curiosità e abbiamo iniziato a parlare della macchina e delle sue prerogative. E intanto mi sono fatto spiegare per filo e per segno in che cosa consiste quel lavoro così bello a contatto con la natura che vede impegnati quegli uomini in questo ciclo continuo di taglio, semina, cura e successivo taglio di quei pioppi che sono usati non solo per le cartiere ma anche per la segagione e un uso più duraturo rispetto alla nobile carta.

DOOSAN_DX_140_LCR_FORESTRY (2)Il sorriso, segno di una evidente passione per quel lavoro, non è più scomparso dal volto del mio interlocutore.

E si capiva che non era solo contento per il suo acquisto ma, soprattutto, che aveva capito di aver riposto bene la sua fiducia.

Cosa che, nonostante tutto, oggi ha ancora un valore.DOOSAN_DX_140_LCR_FORESTRY (7)

2 Commenti

  1. Avete una macchina simile usata da proporre?
    Sarei interessato..
    Maurizio Moccia di Pordenone
    3450687452

    • Buongiorno, noi non vendiamo macchine, siamo una rivista specializzata. Le scrivo in privato dandole tutte le indicazioni.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here