Carrelli elevatori

Italkali sceglie OM Still per le città di sale

 

Italkali ha scelto OM Still per le sue storiche città di sale. Un tesoro a 300 metri di profondità e un habitat decisamente inedito per un carrello elevatore.

8 carrelli per Italkali

Con la fornitura di 8 carrelli frontali elettrici RX 60 da 35 quintali, OM Still è quindi entrata per la prima volta nelle storiche miniere di sale siciliane di Italkali. Si tratta di una delle principali realtà europee nell’estrazione, la lavorazione e vendita del salgemma. I nuovi macchinari, scelti con la formula del noleggio full-service a 5 anni, saranno impiegati negli stabilimenti produttivi di Racalmuto e Petralia.

Prima di scegliere gli RX 60-35, Italkali ha sottoposto alcuni carrelli dei principali produttori sul mercato ad un rigorosissimo test qualitativo. Il test, durato oltre un mese, si è reso necessario per lo straordinario compito di cui erano incaricati. Dovevano infatti destreggiarsi tra gli ambienti impervi delle miniere di sale dell’azienda.  E movimentare con operazioni di carico e scarico di prodotto confezionato le oltre 350.000 tonnellate di sale prodotte ogni anno.

Una città sotterranea

All’interno di questi tesori naturali, decine di chilometri di tunnel ed enormi spazi completamente ricoperti di sale si estendono fino a oltre 300 metri di profondità.

Ogni attività, dall’estrazione del sale al confezionamento, viene svolta all’interno della miniera di Petralia e il confezionamento all’esterno presso il sito di Racalmuto.

I carrelli OM STILL sono stati sottoposti ad un trattamento con ben quattro bagni di protezione anti-corrosione sulla vernice. Questo rappresenta una novità assoluta in Italia.  il motore e i varchi di accesso alla cabina sono stati protetti ed isolati. Le componenti interne sono state ricoperte da uno speciale rivestimento in schiuma di poliuretano per impedire totalmente la penetrazione del sale.

Un allestimento speciale per Italkali

Inoltre, per garantire maggior comfort e sicurezza gli RX 60-35 sono stati dotati di cabine riscaldate e della safety light. Questo dispositivo di sicurezza attraverso un fascio luminoso segnala l’arrivo di un carrello negli angoli bui presenti. I carrelli sono rigorosamente elettrici, per rispettare il divieto di emissioni negli ambienti chiusi. Inoltre dispongono di una doppia batteria di scorta. Cosa particolarmente utile per far fronte ai picchi lavorativi dovuti ad un aumento consistente della domanda.

“Fin dal primo utilizzo abbiamo capito che gli RX 60 erano la soluzione ideale per le nostre esigenze. Non a caso abbiamo deciso di ordinare 1 macchina in più rispetto alle 7 inizialmente previste” – afferma Giorgio Inguglia, responsabile acquisti di Italkali.

“L’ottima maneggevolezza, un posto di guida con una visibilità ottimale e una durata della batteria senza uguali sono elementi che agevolano notevolmente il lavoro dei nostri operatori, entusiasti di queste nuove macchine. Inoltre, le esclusive soluzioni applicate per aumentare la resistenza all’elevata salinità ci hanno permesso di risolvere una volta per tutte il problema del deterioramento delle macchine”. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here