FAYAT: oltre le macchine stradali

Filippo Baldassari, Head of Product Marketing Bomag

Il Gruppo Fayat è al Bauma con i suoi storici marchi globali Bomag e Marini . In realtà Fayat è ben più che macchine stradali. Fra i maggiori gruppi industriali francesi, dà lavoro a 18.000 persone in oltre 150 imprese che spaziano dalle costruzioni metalmeccaniche, alle fonderie, alle costruzioni edili, all’agricoltura, alle società di ingegneria.

Le novità in casa Bomag sono tantissime e tutte di altissimo livello. Dalle piastre con il controllo dinamico di compattazione che eleva la qualità di esecuzione anche nei lavori ordinari, alle finitrici con il controllo continuo dei parametri di stesa del bitume e che dialogano via satellite con i rulli per ottimizzare le operazioni di stesa e la qualità del lavoro finito, ai nuovi rulli con sistema di vibrazione Tango.

L’obiettivo è chiaro: una elevata qualità del lavoro finito e una riduzione dei costi di gestione grazie alla ottimizzazione delle passate e dei tempi di lavoro.

Ci guida alla scoperta di questi nuovi prodotti Filippo Baldassari, Head of Product Marketing di Bomag. Un altro italiano di valore ai vertici di un gruppo di respiro globale.

Guarda il video realizzato dal nostro collaboratore Massimo Mollo >>>

Vimeo: please specify correct url

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here