Acquisizioni

Fayat acquista la divisione stradale di Terex

In seguito a un’iniziativa strategica volta ad espandere la sua posizione preminente nell’ambito delle macchine e impianti per la costruzione di strade, il Gruppo Fayat  (che possiede anche i marchi Bomag e Marini) ha annunciato che acquisirà alcune linee di prodotto di Terex in nord America e le sue attività stradali in Brasile.

Gli stabilimenti Terex di  Porto Alegre (Brasile)  producono soprattutto impianti per l’asfalto e finitrici. Nel nord America Fayat  acquisirà invece le finitrici Terex a marchio Cedarapids e la linea di stabilizzatrici a marchio CMI, tutti prodotti costruiti a Oklahoma City (dove si continueranno a costruire prodotti non coinvolti in questa acquisizione, come le gru, le macchine per la frantumazione e la vagliatura, gli impianti di betonaggio).

Ci si aspetta che le  infrastrutture stradali del nord America, ormai obsolete e il continuo sviluppo stradale in Brasile supportino la domanda di macchine  e impianti per la produzione di asfalto, di finitrici e stabilizzatrici e di macchine per la compattazione.

“L’aggiunta di queste linee di prodotto rafforzerà senz’altro la posizione di leadership del Gruppo Fayat e lo consacrerà costruttore full liner per quanto riguarda l’offerta di questi specifici prodotti. – ha affermato Jean Claude Fayat, direttore generale del Gruppo – “Inoltre consoliderà la nostra presenza nei Paesi emergenti”.

Il CEO di Terex, Ron DeFeo, ha aggiunto:” La decisione di dismettere le nostre linee di prodotto stradali è un altro passo verso il riposizionamento di Terex sul mercato. E’ infatti nostra intenzione continuare a focalizzarci sul mondo delle costruzioni “.

La transazione economica (si parla di 15 milioni di dollari) si concluderà entro il primo quadrimestre del 2013.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here