Mini gru

ATN Platforms e Jekko alla fiera JDL

L’attesa è finita: la fiera JDL, appuntamento annuale dedicato alla movimentazione di merci, al sollevamento e ai trasporti, è confermata e si terrà a Beaune, in Francia, dal 9 all’11 settembre.

ATN Platforms, recentemente nominato importatore ufficiale di Jekko per la Francia, parteciperà all’evento e al proprio stand (n. A6) esporrà due fra i più importanti modelli della gamma Jekko: la ormai conosciuta ed apprezzata SPX532 e la nuova SPX650, quest’ultima presentata al pubblico per la prima volta dopo il lancio ufficiale in live streaming lo scorso luglio.

Un concentrato di innovazioni

Le luci saranno puntate sulla SPX650, la nuova mini gru da 5 t con altezza massima di lavoro di 23.5 m (con jib installato) che concentra numerose innovazioni e avanzate soluzioni tecniche, già applicate con successo ai modelli SPX532 e SPX1280: un sistema di stabilizzazione e sistema idraulico all’avanguardia, nuovo jib idraulico e meccanico, alimentazione con batterie a litio e radiocomando intuitivo. La macchina presenta anche altre importanti funzionalità, come la possibilità di lavorare sia a gancio che con verricello, i cingoli estensibili, la modalità pick & carry e il sistema di controllo da remoto J-Connect.

L’esemplare di SPX650 in esposizione riveste una particolare importanza per Jekko dal momento che esattamente a 20 anni di distanza dalla prima, questa è la 2000a gru prodotta dall’azienda. La macchina verrà consegnata ad ATN Platforms, per suggellare un rapporto che è già partito con il piede giusto.

Il concetto alla base della nuova SPX650 è stato sviluppato partendo dalle esigenze del mercato – spiega Alberto Franceschini, Direttore Commerciale di Jekko – I nostri clienti cercavano una mini gru di dimensioni medie, con una lunghezza del braccio di oltre 20 m e un’ottima capacità di sollevamento. Gli addetti al settore chiedevano una macchina che potesse lavorare sia all’interno che all’esterno, adatta in molti contesti operativi: posa del vetro, installazione di facciate continue, installazione di strutture in acciaio, manutenzione industriale. Così abbiamo preso in esame sia l’offerta della concorrenza che la nostra gamma di gru, e il risultato è la SPX650”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here