Piattaforme ibride

Genie: importante fornitura per GAM

Da sx Javier González (Supporto tecnico alle Vendite, GAM), Oscar Ramos (Rappresentante Vendite , GAM Madrid), Ricardo López-Cediel (Direttore Vendite, GAM), Jordi Cliemente (Supporto tecnico alla Vendite, GAM), Jorge Alarcón (Direttore Generale, GAM), Gerard Balaña (Rappresentante di Vendite, GAM Tarragona), Pedro García (Responsabile Vendite Genie Spagna e Portogallo, Terex AWP), Luis Fraile (Supporto tecnico alle Vendite, GAM), Jorge Diaz (Supporto tecnico alle Vendite, GAM), Nacho Dorado (Responsabile di zona, GAM Spagna centrale), Oscar Rosés (Responsabile di zona, GAM, Spagna orientale)

La società multinazionale spagnola General de Alquiler de Maquinaria (GAM) è specializzata nel fornire servizi di noleggio di macchinari e servizi di gestione generale in 10 paesi in tutto il mondo.

Rivolgendo un’attenzione particolare all’assistenza, alla sicurezza ed alla sostenibilità, la società ha recentemente investito in una partita di piattaforme a braccio articolato ibride da 20 m Genie® Z®-60/37 FE.

Un’ampia gamma

“Siamo lieti di completare la nostra ampia gamma di piattaforme di lavoro con Genie, uno dei marchi più noti e con maggior esperienza nel settore del sollevamento aereo”, spiega Ricardo López – Cediel, Direttore delle Vendite, GAM. E continua: “come società di riferimento nel settore del noleggio, GAM cerca sempre di fornire attrezzature di ultima generazione. Oggi, questo implica adattarsi alle esigenze del mercato. Offrendo macchine che siano ancor più rispettose dell’ambiente senza comprometterne le prestazioni. E il cui uso sia redditizio per contribuire a supportare il successo dei nostri clienti. In entrambi i casi, la piattaforma ibrida a braccio articolato Genie Z-60/37FE soddisfa questi fattori.”

Un gioiello tecnologico

Prima e unica unità ibrida ad alto rendimento sul mercato, la piattaforma aerea Genie Z-60/37 FE unisce le prestazioni di un diesel a quattro ruote motrici (4×4) con l’efficienza silenziosa e pulita delle versioni elettriche.  Estremamente efficiente, anche in condizioni di terreno sconnesso, questo modello ibrido di Genie permette di risparmiare tra i 15 e i 30 euro di combustibile a settimana. Nella versione “tutto – elettrico”, con un’unica ricarica notturna della batteria, consente di operare per un intero turno di lavoro nella giornata. Inoltre, grazie alla sua tecnologia di nuova generazione, la manutenzione è più semplice e gli intervalli di assistenza sono più lunghi così da ridurre i costi di servizio rispetto alle versioni diesel.

La soluzione ottimale

Con l’acquisto di queste unità ibride di Genie Z-60/37FE, grazie alle loro prestazioni su terreni fuoristrada e all’operatività silenziosa e pulita, GAM ora offre ai suoi clienti una soluzione adatta dall’inizio alla fine a rispettare i regolamenti sempre più rigorosi in termini di emissioni e rumori. E pesando solamente 7.756 kg, questa macchina è perfetta anche per siti in cui la pressione permessa a terra è limitata.

Il suo peso ridotto fa sì che la piattaforma a braccio Genie Z-60/37 FE possa essere trasportata su un rimorchio standard. Cosa che semplifica e riduce i costi di trasporto,  offrendo  agli utenti finali un campo di applicazione ancor più ampio. GAM prevede un alto tasso di utilizzo di questo modello che consentirà di ottenere un ottimo ritorno sull’investimento.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here