Parchi macchine

Nacanco allarga il parco

per webSecondo, importante, investimento di Nacanco nel 2015  volto alla diversificazione e all’aggiornamento del proprio parco macchine a noleggio; sono stati consegnati, e sono già tutti al lavoro presso importanti clienti, 30 carrelli elevatori per la movimentazione merci e materiali. I nuovi carrelli, tutti prodotti da Toyota, partner storico di Nacanco in questo segmento tipologico di prodotto, coprono una gamma di capacità di sollevamento che va dai 18 ai 30 quintali. Tali capacità di sollevamento, unite alla versatilità e all’agilità operativa, nonché alla semplicità d’uso, rendono i nuovi carrelli perfetti per il segmento industriale, per quello della grande distribuzione, ma anche per i magazzini edili.

testoNacanco ha, infatti, scelto, di diversificare ulteriormente il proprio bacino operativo, affiancando al segmento delle costruzioni, in cui è già presente con successo da numerosi anni, anche quello industriale e quello della grande distribuzione. Questi ultimi comparti, estremamente attenti alla qualità, al rispetto delle normative ambientali e di sicurezza, sono certamente settori in cui Nacanco può al meglio far valere i suoi punti di forza, dall’ampiezza del parco macchine, fino ai servizi pre e postvendita di alta qualità, proponendosi come un partner a 360° per i grandi gruppi industriali, che abbiano necessità di gestire in modo efficiente  la logistica nei propri stabilimenti.

CONDIVIDI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here