Pale gommate

Venieri-Brigade Elettronica: accoppiata vincente

per webVF Venieri spa, azienda di Lugo di Ravenna specializzata nella progettazione, spesso su misura, e produzione di una vasta gamma di pale gommate, cingolate e di pale-escavatore, ha presentato ad Intermat 2015 la nuova pala gommata 13.63B con cinematismo a Z, una macchina avveniristica, in termini di prestazioni, dotazioni e sicurezza.

Dai motori di ultima generazione rispondenti alle specifiche Tier 4i, al bilanciamento ottimale del peso, variabile a seconda che la pala sia a pieno carico o vuota; dalla trasmissione idrostatica per ridurre i consumi, al sistema idraulico nonché agli efficienti freni multidisco, che riducono lo slittamento e, conseguentemente, l’usura degli pneumatici: la macchina è stata studiata e curata in ogni singolo dettaglio, non solo meccanico e tecnico, ma anche ergonomico, per garantire il massimo confort all’operatore. La cabina, che gode di un ottimo isolamento acustico, è stata, infatti, completamente rivisitata e resa maggiormente fruibile, con un interno spazioso, comandi all’immediata portata dell’operatore, strumentazione chiara e funzionale, poltroncina di guida e piantone dello sterzo regolabili, affinché ogni conducente possa trovare l’assetto a sé più congeniale. Tra gli accessori standard si annoverano pure aria condizionata, stereo e bluetooth.

TestoUna vera fuori serie delle pale gommate, ricca di dotazioni e sistemi per operare in tranquillità, efficienza e, soprattutto, sicurezza. Venieri, a tal proposito, non si è accontentata dell’ampia finestratura della cabina e delle usuali telecamere posteriori, ma ha voluto installare il nuovo Backeye®360 Select, che elimina completamente gli angoli ciechi, precorrendo le prossime prescrizioni della normativa EN 474-1 relativa ai requisiti generali di sicurezza per le macchine operatrici movimento terra, in particolare per quanto concerne la visibilità a bordo.

DestraBackeye®360 Select è l’innovativo sistema di Brigade Elettronica che riunisce, in un’unica immagine, la ripresa a 360 gradi di 4 telecamere da 185°, montate intorno al mezzo, con una visione “dall’alto” completa del veicolo e dello spazio circostante.

Un sofisticato software elabora e riunisce simultaneamente le immagini delle telecamere, in modo da riprodurle sul monitor, montato accanto alla cloche comandi, in una sola schermata, opportunamente corretta da eventuali distorsioni dovute all’obbiettivo ultragrandangolare delle telecamere. Il conducente può, dunque, vedere, in tempo reale, una chiara istantanea dell’area intorno alla pala gommata, rilevando l’eventuale presenza di ostacoli o individui e scongiurando, quindi, il rischio di incidenti e collisioni, sia in movimento e retromarcia, sia in manovra e durante le operazioni con la benna sollevata o carica, che può compromettere notevolmente la visuale anteriore.

Backeye®360 Select è uno strumento utile, innanzitutto, per la salvaguardia delle persone, e, in secondo luogo, per preservare il mezzo, proteggendolo da impatti e urti che lo potrebbero danneggiare, con conseguenti costi e ritardi derivanti dal fermo macchina.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here