Gru fuoristrada

Tre nuovi modelli per Tadano in Europa

Tadano espande la sua gamma in Europa aggiungendo tre nuovi modelli di gru fuoristrada che offrono agli specialisti del sollevamento un ventaglio di caratteristiche adatto alle esigenze applicative più diversificate. I nuovi e versatili modelli Tadano GR-700EX-4, GR-900EX-4 e GR-1000EX-4 sono caratterizzati da un lungo braccio con capacità di sollevamento elevate che raggiungono rispettivamente 70, 90 e 100 tonnellate. Il design compatto include un’altezza complessiva ridotta per facilità di trasporto. Operando in modo flessibile sia su fondi pavimentati che su terreni accidentati, queste gru sono la soluzione ideale per cantieri trafficati, lavori di manutenzione, applicazioni nei settori industriali ed energetico e assistenza al montaggio di gru.

Le nuove nate nella famiglia Tadano vantano una struttura del braccio tubolare a sezione circolare che ne aumenta la rigidità e assicura una rapida estensione del braccio. Il sistema telescopico sincronizzato è disponibile in due opzioni e riduce i tempi di estensione del braccio alla sua massima lunghezza a meno di tre minuti in tutti e tre i modelli. Il falcone tralicciato a doppia articolazione e 2 elementi sfilabili aumenta la flessibilità di sollevamento estendendo la lunghezza del braccio di 10,1 o 17,7 m, con possibilità di inclinazione di 3,5˚, 25˚ o 45˚ rispetto alla linea mediana del braccio base. I cilindri supplementari assicurano un’installazione rapida e semplice del falcone, che può essere comodamente ripiegato lungo la sezione del braccio base quando non in uso.

Efficienza di funzionamento

Tutti i modelli sono dotati del sistema Tadano View, che include telecamere e sonar per assistere l’operatore di gru durante l’uso. Le telecamere anteriore e posteriore sul lato destro aumentano la visibilità sull’area di lavoro durante la guida. L’operatore può controllare l’avvolgimento della fune metallica comodamente dalla cabina grazie alla nuova telecamera di monitoraggio del tamburo dell’argano standard. Integrato nel telaio per una maggiore protezione, il “Clearance Sonar” posteriore può individuare gli ostacoli dietro la gru, emettendo avvisi acustici e visivi al rilevamento di un oggetto.

Il segnale della telecamera viene visualizzato sul nuovo ampio touch-screen multifunzione da 264 mm, che può mostrare diagrammi di sollevamento, configurazione della gru e impostazioni operative. Gli avvisi del “Clearance Sonar” vengono visualizzati su uno schermo dedicato nella parte superiore dello schermo multifunzione. Lo schermo sensibile alla pressione consente di selezionare rapidamente i menu e modificare le impostazioni, anche con i guanti. Il cruscotto è stato ridisegnato con tutti i comandi a portata di mano per assicurare una maggiore ergonomia, mentre la minore altezza del pannello migliora la visibilità sul lato anteriore della gru.

Per massimizzare il potenziale di sollevamento, la nuova linea di gru presenta l’evoluzione della tecnologia di controllo Smart Chart Tadano, sviluppata da 30 anni di impiego sul campo dei sistemi di controllo degli stabilizzatori asimmetrici. Che si lavori mediante posizionamento asimmetrico o con estensione completa degli stabilizzatori, il sistema Tadano espande l’area di lavoro, portandola dal tradizionale cono circolare a una piramide quadrata. In cantieri trafficati in cui non è possibile estendere completamente gli stabilizzatori, Smart Chart adatta la capacità di sollevamento, in base al posizionamento del braccio e degli stabilizzatori, permettendo di operare in un ambiente di lavoro confortevole.

Sia la nuova gru GR-900EX-4 da 90 tonnellate che il modello GR-1000EX-4 da 100 tonnellate sono dotati dell’esclusivo sistema di contrappesi intelligente di Tadano, per aumentare la flessibilità della gru e le prestazioni di sollevamento. Le due possibili posizioni di installazione del contrappeso consentono di scegliere se allestire la gru con un raggio di rotazione posteriore ridotto oppure dando la priorità alla capacità di sollevamento. Il nuovo sistema aumenta la capacità di sollevamento della gru fino al 22% e tutti i diagrammi di sollevamento “Smart” sono visibili sul display dalla cabina. I contrappesi automontanti riducono i tempi di allestimento della gru presso il cantiere.

Comfort in cabina

L’accesso alla cabina, anch’essa ridisegnata, è stato semplificato con una nuova scala a tre gradini a estensione angolare e design della porta allineato ai gradini. La nuova passerella della gru situata sopra la cabina consente l’accesso con qualsiasi angolo di rotazione. La funzione di inclinazione di 20˚ aiuta a ridurre l’affaticamento dell’operatore durante i turni più lunghi. L’impianto di climatizzazione migliorato aiuta a mantenere una temperatura confortevole in cabina sia durante la calura estiva che in inverno, mentre i tergicristalli anteriori e sul tetto più lunghi migliorano la visibilità quando si lavora in condizioni meteo avverse.

La nuova trasmissione interamente automatica e a controllo elettronico di queste gru include sei marce avanti (tre alta/bassa velocità) e due marce indietro, per soddisfare le condizioni di guida. La trazione integrale, sia in marcia avanti che in retromarcia, consente alle gru di spostarsi agilmente su terreni accidentati e collinari. Le gru possono spostarsi alla velocità massima di 18 km/ora, per raggiungere rapidamente la posizione assegnata sul cantiere.

Per migliorare ulteriormente l’efficienza di gestione della flotta, la nuova linea di gru fuoristrada Tadano è dotata di serie del servizio telematico HELLO-NET. Informazioni operative critiche, quali lo stato di funzionamento della gru, posizione, configurazione e dati di manutenzione, vengono acquisite e rese accessibili in modo sicuro da qualsiasi luogo provvisto di una connessione Internet. L’app per smartphone Tadano, HELLO-DATA LINK, collega la gru ai dispositivi mobili, per consentire di accedere ai dati sulla gru in tempo reale.

La funzione di disinserimento pompa di nuova concezione arresta automaticamente la potente pompa idraulica delle gru dopo un periodo di inattività predeterminato, per ridurre il consumo di carburante. Il sistema di monitoraggio del carburante standard, la modalità Eco e la funzione Positive Control aiutano a tagliare ulteriormente i consumi di carburante e a ridurre le emissioni di CO2 e la rumorosità durante l’uso, per promuovere un funzionamento ecocompatibile.

GR-700EX-4: contrappeso integrato, braccio lungo

Con un gruppo contrappesi da 4,35 tonnellate integrato nel carro, la nuova gru GR-700EX-4 è subito pronta per il lavoro e dispone di una rotazione posteriore compatta per lavorare in spazi ristretti. Presenta una capacità di sollevamento di 70 tonnellate con un raggio di 3 metri e una lunghezza del braccio di 47 metri, tra le migliori nella sua classe di capacità. Il braccio della gru si sfila in 142 secondi raggiungendo i 35 metri. La gru GR-700EX-4 è alimentata da un motore da 209 kW conforme allo standard Stage V, con una coppia massima di 1.152 Nm. 

GR-900EX-4: contrappeso intelligente flessibile

La gru GR-900EX-4 da 90 tonnellate è dotata di 9,1 tonnellate di contrappeso, con funzione di allestimento automatico. Con l’esclusivo sistema di contrappesi intelligente a due posizioni, la gru GR-900EX-4 è in grado di sollevare 1 tonnellata in corrispondenza di un raggio di 40 m e con contrappeso in posizione anteriore e 1,2 tonnellate in corrispondenza di un raggio di 40 m con contrappeso in posizione posteriore. Il braccio con una lunghezza massima di 47 m richiede 155 secondi per dispiegarsi con estensione sincronizzata della terza, quarta e quinta sezione fino a una lunghezza di 35 m. Il motore a sei cilindri da 209 kW, conforme alla normativa Stage V, eroga una coppia massima di 1.152 Nm.

GR-1000EX-4: il plus sta nel braccio

Con una lunghezza massima del braccio di 51 m, ai vertici della categoria, la nuova gru Tadano GR-1000EX-4 è dotata di un sistema di sfilo sincronizzato per estendersi alla lunghezza massima del braccio in soli 170 secondi. Il sistema Smart Counterweight a due posizioni aumenta la capacità di sollevamento della gru in corrispondenza di un raggio di 42 m da 0,9 tonnellate nella posizione anteriore a 1,1 tonnellate nella posizione posteriore, se allestita con il contrappeso completo di 11,2 tonnellate. Sebbene sia la gru fuoristrada più grande della linea, la gru GR-1000EX-4 presenta un’altezza complessiva di poco inferiore a 3.805 mm, per semplificare il trasporto. Lo stesso motore conforme allo standard Stage V alimenta tutte le gru della linea, per ridurre il numero di componenti da tenere a magazzino da parte degli appaltatori con più gru fuoristrada Tadano nella loro flotta.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here