Cantieri

Terex: due gru in tandem per lo stadio

Per webSpazi limitati e carichi extra: queste le sfide che Autojeràby Malina, fornitore cecoslovacco di gru e servizi per il sollevamento, doveva affrontare nel sollevare le strutture in acciaio che dovevano fungere da copertura del tetto di un nuovo stadio nella città di Frydek-Mistek.

La soluzione è stata quella di impiegare “in tandem” due gru Terex, una Explorer 5800 e una AC 250-1 all terrain.

“Sollevare in maniera congiunta un carico di circa 28 tonnellate potrebbe sembrare un’impresa relativamente facile “, ha affermato Radek Malina, Presidente della società. “Ma se il carico è largo 30 metri e deve essere sollevato alla sommità di una struttura sportiva, la cosa non è poi tanto semplice ed è necessaria la massima precisione”.

Il lavoro richiedeva infatti gru che fossero compatte e agili abbastanza per operare in condizioni estreme e con capacità e lunghezza dei bracci adeguate. Le due gru sono state perfettamente in grado di sollevare le strutture prefabbricate in acciaio  fino all’altezza di 18 metri.  La Terex AC 250-1 ha un braccio lungo 41 metri e un raggio di lavoro di 21 metri, mentre il braccio telescopico della  Explorer 5800 arriva a 42 metri con raggio di lavoro di 24 metri.

L’Explorer 5800, 5 assi, 220 ton è stata progettata per cantieri di tutto il mondo e monta un motore singolo Scania da 405 kW Tier IV final che offre le massime prestazioni sia su strada che in cantiere.  Monta anche l’innovativo sistema di controllo IC-1 touch screen che assicura la massima sicurezza delle operazioni ed è disponibile in 14 lingue.

La Terex  AC 250-1 all terrain ha un braccio da 80 metri, uno dei più lunghi della sua categoria, con un carico per asse di 12 ton. ed è una delle più compatte autogru a 6 assi della sua classe.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Provincia

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*