Gommati & Cingolati

Soluzioni Liebherr per Montagnier TP

Nel 2017, l’impresa Montagnier TP ha ampliato il suo parco con due nuove macchine compatte Liebherr: l’escavatore gommato A 914 Compact e l’escavatore cingolato R 914 Compact. Dopo due anni d’utilizzo, questi escavatori sono ancora molto efficienti e potenti e si contraddistinguono per l’impiego ottimale del sistema LIKUFIX® e del “tilt rotator” Liebherr. Queste soluzioni, ideate completamente dal produttore, migliorano ulteriormente la versatilità delle macchine e presentano un design particolarmente compatto.

Compatto è bello

A causa delle dimensioni sempre più ridotte dei cantieri, nel 2017 Montagnier TP ha acquistato le due macchine compatte Liebherr. Determinanti per la decisione sono stati la collaborazione particolarmente positiva con i partner di vendita locali Liebherr Tecmat Service e il fatto che la soluzione complessiva provenisse interamente da Liebherr.

L’escavatore gommato A 914 Compact e l’escavatore cingolato R 914 Compact sono sempre stati utilizzati con successo da Montagnier TP, ad esempio per eseguire lavori di fognatura e drenaggio o piccoli lavori di movimento terra. Grazie al design compatto, queste macchine necessitano di una sola corsia di marcia sui percorsi dei cantieri.

Con 1300 ore d’esercizio all’anno per ogni macchina, l’azienda è molto soddisfatta dei bassi consumi di questi escavatori: 6,7 l/h per l’R 914 Compact e 6,2 l/h per l’A 914 Compact.

Una soluzione globale

L’ A 914 Compact e l’R 914 Compact dispongono del sistema LIKUFIX® e del “tilt rotator”  Liebherr. Oltre al design compatto e alla grande efficienza di queste macchine, a convincere l’impresa Montagnier TP è stata l’offerta di una soluzione proveniente completamente da un singolo fornitore, inclusi i dispositivi di cambio e le attrezzature.

I “tilt rotator” consentono un impiego ancora più versatile e flessibile delle benne rovesce, evitando un inutile riposizionamento della macchina durante i lavori, con conseguente spreco di tempo; ne deriva un notevole aumento di produttività nei cantieri. I tilt rotator di Liebherr dispongono di un angolo di oscillazione di 2 x 50° e possono ruotare illimitatamente di 360°. Anche in presenza di rotazione massima, il cilindro oscillante orizzontale non ha parti sporgenti, che possono subire danni in condizioni di spazio ristrette. Sono così garantiti bassi costi di manutenzione di tale attrezzatura, che risulta ideale per i lavori di supporto o per l’uso vicino ad edifici.

Il sistema LIKUFIX® è un dispositivo di attacco rapido idraulico combinato con un sistema di accoppiamento idraulico automatico, progettato appositamente da Liebherr. Esso rende possibile un cambio particolarmente rapido e sicuro delle attrezzature meccaniche e idrauliche, direttamente dalla cabina di guida. Questa combinazione è ottimale per l’impresa Montagnier TP, che in determinati cantieri si trova a cambiare le attrezzature fino a 25 volte al giorno per ciascuna macchina. I dipendenti dell’azienda si sono espressi tutti in modo assolutamente positivo a proposito del sistema LIKUFIX® e del “tilt rotator”.

Un’impresa di famiglia

L’azienda Montagnier TP è stata fondata nel 1976 dalla famiglia Montagnier. La prima macchina Liebherr, una R 932, è stata acquistata negli anni ’90. La sede legale dell’azienda si trova a Pélussin nel parco naturale Pilat. Oltre a queste sede sono in servizio due impianti di riciclaggio: uno di essi si trova sempre a Pélussin, l’altro a Saint-Chamond.

L’impresa dà attualmente lavoro a 25 dipendenti suddivisi in sei squadre. Essi eseguono soprattutto lavori in canali, movimento terra, demolizioni, posa di binari e riciclaggio. Mathieu Montagnier fa parte della seconda generazione che ha assunto la direzione dell’azienda nel 2014.

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here