Gru fuoristrada

Sollevamento pesante per una Grove GMK7450

La più grande gru fuoristrada Grove, la GMK7450, si occupa del pesante sollevamento sul progetto di ristrutturazione degli impianti WtE in Francia.

Il centro di incenerimento e recupero dell’energia “Green Star” di L’Etoile Verte a Saint-Ouen, Parigi, è in fase di rinnovamento del sistema di trattamento dei fumi. L’impianto Wte, gestito da Syctom dal 1990, è il più grande dei tre nella capitale francese, che incenerendo 600.000 t di rifiuti domestici non riciclabili all’anno, genera una quantità di energia sufficiente per riscaldare 120.000 abitazioni. L’ambizioso progetto di ammodernamento ottimizzerà le prestazioni di recupero energetico riducendo al contempo le emissioni per una maggiore produzione di energia con un minore impatto ambientale.

Un italiana a Parigi

Il compito di eseguire le operazioni di sollevamento del progetto è del fornitore italiano di servizi di gru Vernazza Autogru. Fondata nel 1946, l’azienda con sede a Genova impiega una flotta di 200 gru e veicoli specializzati in tutta Europa , comprese le gru Grove di tutte le dimensioni. Per le esigenze di questo particolare lavoro, Vernazza Autogru ha selezionato la più grande della gamma fuoristrada Grove, la sette assi 450t di capacità: GMK7450.

La GMK7450 offre un eccezionale rapporto resistenza-peso grazie all’esclusivo design del braccio Megaform a sezione trasversale, mentre i grandi cuscinetti antiusura garantiscono un allineamento ottimale del braccio e un’efficace transizione del peso tra le sezioni durante il telescopio. Queste caratteristiche, assieme al sistema di bloccaggio del braccio completamente idraulico Twin-Lock, consentono maggiori capacità di sollevamento a qualsiasi raggio. Twin-Lock utilizza due perni montati orizzontalmente sul cilindro telescopico per estendere una singola sezione del braccio per volta, riducendo in questo modo il peso della gru.

Gru flessibile e reattiva

La capacità di sollevamento è ulteriormente migliorata dall’accessorio opzionale Mega-Wing-Lift, che fornisce rigidità quando si lavora con combinazioni di braccio lungo / jib / contrappeso, aumentando il diagramma di carico di oltre il 4 % sul braccio principale e di oltre il 230 % a braccio impennato.

La sostituzione del sistema di post-trattamento dei fumi nell’impianto L’Etoile Verte richiede una gru flessibile, reattiva e compatta. Abbiamo scelto Grove GMK7450 per la sua buona capacità di carico, molto vicino a 500 t. Fin ora, i nostri operatori l’hanno trovata semplice da usare ed è stata una macchina affidabile per l’utilizzo continuo “, ha affermato Paolo Delfino, direttore generale di Vernazza filiale francese.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here