Piattaforme aeree

Socage: a tutto sbraccio

12VT_RenaultA Intermat, dal 20 al 25 aprile 2015, non mancheranno le piattaforme aeree dell’azienda modenese Socage, in area 5, stand E5 G009.
Tre le piattaforme scelte all’interno dell’ampia gamma aziendale che costituiscono altrettante novità per l’azienda e che si rivolgono a diversi segmenti di mercato francese e non.
Una piattaforma montata su van, particolarmente apprezzata dagli operatori del settore elettrico : la forSte 12VT, con cui la Socage si approccia al settore delle piattaforme montate su furgone, ideali per chi ha necessità di un’”officina mobile” sempre a disposizione. Alla capienza del van la forSte 12VT unisce la possibilità di lavorare senza stabilizzatori, offrendo uno strumento di lavoro comodo e di semplice impiego. La telescopica su furgone raggiunge i 12 metri di altezza e gli 8 metri di sbraccio, con una portata di 120 kg (1 operatore più attrezzi).
SinistraUna telescopica di 18 metri montata su telaio ad X; il telaio, brevettato a fine 2014, verrà presentata con una variante rispetto a APEX e SAIE, ovvero gli stabilizzatori posteriori fissi. Il nuovo telaio, che garantisce pesi ed ingombri contenuti, per consentire un peso totale dell’allestimento a norma nei
paesi europei, è nato per poter essere installato senza grosse modifiche su qualsiasi camion. La forSte T418 con braccio telescopico raggiunge i 18 metri di altezza e gli 8 di sbraccio, con una capacità di carico di 225 kg.
forSte_75TJJPer la forSte 75TJJ si tratta della prima apparizione internazionale: dopo la presentazione ufficiale al salone SAIE, la piattaforma sbarca in territorio francese. È la più alta costruita dall’azienda Socage, e ne costituisce un ennesimo traguardo: è la piattaforma più alta su camion di 32 ton, a libera circolazione in quasi tutti i paesi dell’Unione Europea, grazie, appunto, al peso totale decisamente contenuto e a dimensioni relativamente compatte.
La forSte 75TJJ, telescopica con quattro sfili e doppio jib, raggiunge i 75 metri di altezza ed i 40 metri di sbraccio; il cesto, con portata massima 300kg, può essere sostituito da un argano con portata 900 kg, trasformando in poco tempo la piattaforma in autogru.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here