Le speciali

SK140SRD: demolizione compatta

Dopo l’introduzione del modello SK210D nel 2016 e la recente presentazione dell’SK350DLC-10 Kobelco Construction Machinery Europe BV (KCME) lancia l’SK140SRD. Si tratta della macchina più piccola di Kobelco progettata per il settore della demolizione e del riciclaggio.

Un concentrato di innovazione

Nonostante le sue dimensioni ridotte, l’SK140SRD nasce da 40 anni di innovazione e sviluppo nell’ambito della rottamazione automobilistica. E incorpora molte delle caratteristiche presenti sui modelli di classe maggiore.

Dal lancio in Giappone, nel 1979, dei suoi primi demolitori dedicati al settore automobilistico, Kobelco ha perfezionato sempre più le caratteristiche di queste macchine. Aumentandone le prestazioni, l’affidabilità e l’efficienza. Il nuovo SK140SRD promette anche consumi ridotti, minori emissioni sonore e una significativa riduzione delle emissioni di CO2.

Dal lancio del nostro primo modello, 40 anni fa, abbiamo venduto oltre 1200 macchine“, ha affermato Peter Stuijt, KCME Product Manager. “L’esterno dei vari modelli più sembrare simile. Ma l’SK140SRD incorpora notevoli innovazioni tecnologiche tra cui un telaio specializzato e la tecnologia iNDr (Noise and Dust Reduction Cooling System). Che aiutano a migliorare durata, affidabilità, sicurezza. Le nostre macchine da demolizione offrono eccellenti prestazioni a vita. Che diventano più evidenti quanto più a lungo viene utilizzata la macchina“.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here