Digitalizzazione

Sistema IOT: tecnologia intelligente per Cangini

L’azienda Cangini Benne lancia sul mercato una grande novità. Mai come al giorno d’oggi è diventato sempre più indispensabile rimanere al passo con i tempi per sfruttare al meglio i benefici che porta la tecnologia per ottimizzare la qualità del lavoro. In ambito industriale Cangini ha da subito ampliato il suo portafoglio prodotti muovendosi in questo senso, aggiungendo una nuova attrezzatura LA LAMA DOZER LASER XPLANE CON SISTEMA intelligente IOT (Internet of things).

Si tratta di un cambiamento epocale in grado di facilitare il lavoro ed avere dati tempestivi e affidabili sullo stato di salute e l’attività dell’attrezzatura. Vediamo in concreto di cosa si tratta.

Tutti i modelli della Lama dozer laser X-plane sono dotati di sistema di connessione al Cloud di Cangini grazie alla tecnologia IOT. Tramite questo sistema la lama X-plane è in grado di connettersi con l’ambiente esterno come infrastrutture, officine o con altri dispositivi permettendo così di semplificarne il controllo.

Grandi vantaggi con IOT

Tramite questo sistema, il partner Cangini potrà fornire assistenza da remoto per intervenire tempestivamente per correggere e migliorare i parametri di funzionamento della lama. Inoltre l’operatore sarà sempre informato sugli interventi di manutenzione ordinaria da apportare, comunicati anche tramite mail. Il messaggio conterrà espressamente il tipo di manutenzione da effettuare contribuendo così a preservare lo stato di salute dell’attrezzatura per una maggiore durata nel tempo.

Si parla anche di una maggior sicurezza poiché in caso di furto sarà possibile bloccare l’utilizzo automatico dell’attrezzatura.

Con IOT è tutto sotto controllo

Tramite sistema IOT tutto è sotto controllo: la svolta per migliorare il funzionamento dell’attrezzatura, ridurre i costi operativi eliminando le inefficienze, organizzare al meglio il lavoro riducendo eventuali rischi. Grazie al rilevamento GPS è possibile localizzare la lama e compararla così con le altre della flotta che si trovano in altre zone.

La funzione del Control Box

Il control box posizionato a bordo lama è la chiave di questo sistema. Raccoglie i dati di utilizzo della lama e li invia al cloud Cangini in modo da fornire in tempo reale una visione completa e aggiornata dell’attività dell’attrezzatura come le ore di lavoro, la posizione, la modalità di utilizzo sia essa manuale o automatica e la diagnostica.

Visualizza inoltre costantemente la posizione della lama rispetto al segnale laser indicando gli eventuali adeguamenti sia in funzione automatica che manuale.

Comunicazione wireless

Di ulteriore importanza è il terminale operatore posizionato all’interno della cabina che trasmette i comandi al control box tramite comunicazione wireless. Questo permette di muoversi liberamente e chiudere la cabina senza l’intralcio di fili.

Le caratteristiche della lama X-plane rimangono invariate, l’attrezzatura ideale per creare un piano controllato e preciso, ma in questo caso si trasforma in uno strumento ancora più intelligente.

Invariato anche il pattino stabilizzatore con la funzione principale di ridurre il beccheggio della macchina operatrice migliorando il livello di finitura della superficie livellata, con possibile regolazione della pressione al suolo.

Il nuovo servizio offerto da Cangini è innovativo e finalizzato a rendere il business più smart ed efficiente.

La connettività diventa così il futuro nel management delle attrezzature e appare fondamentale per rendere più sicure a affidabili le stesse.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here