Attrezzature

Simex: soluzioni all’avanguardia in pronta consegna

La nuova fresatrice stradale autolivellante PL 1500

Sull’onda degli importanti risultati industriali e degli investimenti nel sito produttivo, Simex inizia il nuovo anno con la vittoria della testa fresante a taglio continuo TFC 400 nella categoria “Attachments” del Samoter Innovation Award.

Specializzata nella produzione di attrezzature che offrono risposte concrete ed efficaci, l’azienda emiliana partecipa al Conexpo  (Las Vegas, 10/14 marzo, Silver Lots Stand S5555) presentando parecchie novità.

Prima fra tutte la TFC 400, caratterizzata da doppio tamburo e catena centrale sempre più apprezzata sugli escavatori di taglia compresa fra 6 e 12 t. Sviluppata per macchine da 1,2 e 12 t, la serie TFC si distingue per la precisione nel taglio, le contenute emissioni acustiche e l’assenza di manutenzione, non solo per lo scavo di trincee strette ma anche per la fresatura e la profilatura in profondità di pareti e volte.

Anche le teste fresanti a doppio tamburo della serie TF sono attrezzature utili in un amplissimo campo d’applicazione – canalizzazioni e dragaggi, profilatura di pareti, scavo di gallerie, coltivazioni in cava, demolizioni, lavori di finitura e in immersione, ecc. – concepite per sopperire alla ridotta efficacia delle normali attrezzature di scavo e dei martelli.

Innovazione continua

L’innovazione continua che distingue l’approccio di Simex ha condotto all’ulteriore ampliamento della serie PL. La nuova fresatrice stradale autolivellante PL 1500 propone un tamburo largo 1,5 m – il più grande disponibile sul mercato – per la scarifica della parte ammalorata del tappeto d’usura.

Il polo produttivo di San Giovanni in Persiceto

Simex è un’impresa estremamente dinamica non solo sul fronte dell’evoluzione dei prodotti. Nello stabilimento di San Giovanni in Persiceto fervono i lavori per la preparazione delle aree in ampliamento destinate al magazzino, con una nuova zona per la logistica, e alle sale sale meeting e training destinate ai clienti. Gli oltre 7.000 m2 aggiunti saranno poi completati con la nuova stazione di verniciatura.

Mirco Risi

Proveniamo da un periodo di crescita – afferma Marco Risi, fondatore e CEO di Simex – durante il quale abbiamo lavorato anche al rafforzamento della rete di distribuzione a livello mondiale. Siamo consapevoli dei buoni risultati raggiunti, che devono essere uno stimolo a fare ancora meglio per fronteggiare le esigenze dei nostri clienti dal punto di vista della qualità dei prodotti, del servizio di assistenza e della ricerca e sviluppo.

Gli ultimi investimenti ci permetteranno di fronteggiare l’espansione in corso sui nuovi mercati, in particolare quello nord-americano sia attraverso l’incremento della capacità di stoccaggio, sia rendendo più veloce la consegna delle attrezzature. La disponibilità di attrezzature in pronta consegna costituisce infatti un concreto supporto ai nostri clienti e pone le premesse con successo per continuare sulla strada intrapresa”.

di Giuseppe La Franca

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here