Frese a braccio

Simex: con MHB scarifiche a tutto tondo

Con la presentazione delle frese da braccio MHB 300 e MHB 350 Simex offre una risposta efficace alla scarifica intorno ai chiusini circolari.

La scarifica di pavimentazioni, specie quelle in ambito urbano, trovano nella presenza dei chiusini circolari un ostacolo che richiede quasi sempre l’ intervento manuale. Anche le maneggevoli frese della serie PL, non posso infatti seguire i bordi dei chiusini circolari per rimuovere lo strato di conglomerato bituminoso che si trova al loro contorno.

Il problema viene solitamente, e parzialmente, risolto provvedendo ad una scarifica sui quattro lati (riposizionando quindi quattro volte macchina motrice e attrezzatura). Ma questo inevitabilmente richiede che si debba comunque intervenire manualmente per rimuovere lo strato di conglomerato o di calcestruzzo rimasto negli angoli.

L’operazione, se ripetuta più volte -come spesso si rende necessario se sulla strada è presente un alto numero di chiusini circolari- porta inevitabilmente ad un rallentamento delle operazioni a tutto svantaggio della redditività del lavoro.

MHB scarifica intorno ai chiusini

La fresa da braccio MHB è composta da una ralla su cui si innesta un pivot alla cui estremità è collegato un sistema di centraggio regolabile in funzione della larghezza del chiusino. Una volta aperto il chiusino, e rimossa la copertura, il sistema di centraggio viene appoggiato al bordo interno e l’operatore, dopo aver regolato la profondità, può cominciare le operazioni di scarifica regolando anche la velocità di rotazione dell’attrezzatura intorno al chiusino.

MHB è disponibile in due modelli che e possono entrambe operare con chiusini di diametro da 700 a 1300 mm. L’MHB 300 ha però una larghezza della scarifica di 300 millimetri con un profondità che va da 0 a 100 millimetri. Mentre l’MHB 350 offre una larghezza di scarifica fino a 350 millimetri e può operare ad una profondità da 0 a 120 millimetri.

Entrambi i modelli sono dotati di regolazione idraulica di 360 gradi a velocità regolabile, di regolazione idraulica della profondità, così come di un sistema di ammortizzazione verticale.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here