Attrezzature

“Sharp-Cut”: taglio netto per una sana ricrescita

Pronti ad accogliere la bella stagione: ecco perché scegliere la Barra Tranciarami Cangini “Sharp-Cut”, una garanzia in azione al fianco dei professionisti del settore per un risultato di potatura ottimale fino a 100mm.

La Barra Tranciarami “Sharp-Cut” di nuova generazione, rappresenta la scelta ideale per la tutela e la valorizzazione forestale grazie al taglio netto e preciso che salvaguarda la ricrescita della pianta.

Gli esperti della tutela e valorizzazione forestale devono infatti, poter tutelare la ricrescita della pianta, potando con precisione. Sanno perfettamente che in questi casi un taglio impreciso può danneggiarla irrimediabilmente. Al contrario la Barra Tranciarami “Sharp Cut” da un vantaggio alla vegetazione per aiutarla a crescere più forte e rigogliosa. Ecco perché questa attrezzatura di nuova generazione rappresenta la scelta ideale.

Si tratta di una attrezzatura robusta e performante che ha pienamente soddisfatto le mie esigenze e aspettative per il mio utilizzo” afferma uno degli utilizzatori che impiega abitualmente la Barra Tranciarami Cangini per la pulizia di parchi e aree verdi “Facile da maneggiare, veloce e precisa nel taglio, requisiti fondamentali per ottenere un lavoro professionale”.

Un’attrezzatura robusta

Le lame  di “Sharp-Cut”  sono prodotte in materiale Hardox 450, che si distingue dai tradizionali acciai da costruzione per la sua durezza superiore in grado di sopportare anche le sollecitazioni più gravose.

Il suo design compatto la rende comoda e utilizzabile anche in aree caratterizzate da una fitta vegetazione. Un ulteriore vantaggio, è la possibilità di montarla su entrambi i lati del braccio dell’escavatore permettendo all’operatore di raggiungere aree di lavoro difficili, alle quali non si è in grado di arrivare con il solo piegamento o allungamento del braccio dell’escavatore.

Ma questo non è abbastanza, lo snodo orientabile di serie permette di regolare l’inclinazione della barra, ottenendo maggiori posizioni di taglio e ottimizzando il lavoro.

La precisione del taglio, quindi, è garantita da una doppia affilatura delle lame e da una grande velocità di taglio.

Il profilo dentellato delle lame, inoltre, consente l’ottima presa del ramo, contribuendo al risultato “Sharp Cut”.

Un taglio “affilato”

La linea Sharp-Cut sfrutta al meglio ogni classe di macchina rendendo l’attrezzatura altamente performante su ogni tonnellaggio da 2,5 a 14,0 ton. Disponibile in 5 diverse grandezze per la versione escavatore e 3 versioni per macchine con attacco frontale.

Un’ulteriore caratteristica è la ralla di rotazione a 360° di serie, disponibile in versione meccanica o con giunto idraulico che può essere montata su attacco centrale o laterale.

Al giorno d’oggi quello che maggiormente preme agli esperti della manutenzione del verde e delle operazioni forestali è sicuramente l’opportunità di intervenire con tecniche adeguate nella conduzione e tutela delle risorse boschive, per questo sono sempre alla ricerca di strumenti che consentano un uso sostenibile ed ottimale delle risorse.

La Barra Tranciarami Cangini, quindi, risponde a gran voce alle esigenze degli utilizzatori riconoscendosi come il “complice” a tutti gli effetti, di un lavoro di precisione che mira alla sana ricrescita della pianta.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here