Pesanti

Scania sostenibile al Bauma

per webAl Bauma Scania ha esposto cinque veicoli che rispondono alle più esigenti richieste di questo particolare settore. Un vero gioiello è lo Scania R730 10×4*6, un veicolo che non teme carichi che vanno dalle 150 fino alle 250 tonnellate.

Scania sta godendo di una fase continua di crescente apprezzamento anche nel settore del cava cantiere, specialmente nei principali mercati europei. “I clienti riconoscono a Scania la capacità di proporre la miglior offerta – ha dichiarato Christopher Podgorski, Senior Vice President, Sales and Marketing di Scania Trucks – I nostri veicoli e servizi abbinano perfettamente le caratteristiche e le soluzioni ricercate, oggi, dagli operatori. All’apice di tutto ciò si trova il maggior numero di propulsori a basso consumo e la nostra qualità è considerata un tassello fondamentale dell’immagine di leader del settore da noi raggiunta”.

In occasione di Bauma è stato mostrato anche un motore precursore dei tempi, una soluzione già a norma con gli standard per le emissioni Stage V, e che dimostra come le attuali innovazioni Scania sappiano già rispondere ai futuri requisiti che entreranno in vigore solo a partire dal 2019.

testoScania ha accuratamente supervisionato tutte le fasi strategiche di sviluppo del motore, realizzando in-house la progettazione dei sistemi di gestione, l’alimentazione a iniezione e il controllo delle emissioni.

“I motori industriali di Scania usufruiscono della tecnologia Euro 6, che nel mondo dei veicoli industriali è ormai una realtà consolidata -ha affermato Anders Liss, Vice President Sales di Scania Engines – Il primo motore Euro 6 di Scania nasce,  infatti, nel 2012. La nostra esperienza è quindi matura e consolidata”.

12425-089A Bauma i visitatori hanno potuto anche apprezzare l’approccio olistico di Scania Mining di cui fa parte una gamma di prodotti e servizi offerti per ottimizzare ogni singola fase dell’attività; produttività e redditività dei clienti sono assicurati.

“L’obiettivo di Scania  – ha dichiarato Björn Winblad, Vice Presidente, Scania Mining – è l’essere quel partner affidabile che i clienti cercano per accrescere la produttività, abbattere i costi, e per gestire efficacemente i rischi derivanti dalle loro attività. Suggerendo innovativi processi di produzione, assicurando costi inferiori per tonnellate, Scania può spingere i clienti del settore estrattivo verso un’era di profitti sostenibili”.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here