Autogru al lavoro

Un ponte centenario per due Liebherr LTM 1500-8.1

Due gru mobili Liebherr LTM 15008.1 e le imprese di trasporto pesante Autokrane Schares GmbH di Bocholt e Dietmar Flossdorf GmbH di Bad Neuenahr hanno smantellato un ponte ferroviario di 100 anni a Essen.  Le gru da 2 500 tonnellate dovevano sollevare 120 tonnellate di acciaio.

Un ponte storico

Il ponte in acciaio su 4 corsie fa parte del paesaggio urbano di Essen da 100 anni. Ma era ormai venuto il momento di smantellarlo per fare spazio ad altre strutture.  La vetustà del ponte si è rivelata una sfida per la pianificazione del lavoro delle gru, anche perché non si disponeva di dati affidabili sull’effettivo peso della struttura.

DCIM100MEDIADJI_0689.JPG

Dopo una dettagliata pianificazione da parte del responsabile del servizio esterno Peter Vosse del progettista tecnico Nicole Bröker, l’appaltatore principale Scharesha deciso di utilizzare due gru LTM 15008.1 di Liebherr, in grado di fornire notevole capacità di sollevamentoUna di loro proveniva dalla flotta aziendale  di Schares, con sede a Bocholt, mentre l’altra è stato fornito da Flossdorf, con sede a Bad Neuenahr, a circa 130 chilometri da Essen.

La messa a terra del ponte

Le gru sono state allestite con 135 tonnellate di zavorra e i loro bracci telescopici sono stati estesi a 31,7 metri. Il ponte doveva essere sollevato in un raggio fino a 16 metri, cosa  che le due gru hanno compiuto agevolmente. Il peso totale sollevato è stato di 120 tonnellate. Le gru LTM 15008.1 hanno portato a termine con successo l’impresa senza dover installare alcun boom telescopico. Gli operatori  Bernd Janssen (Schares) e Thorsten Mahlberg (Flossdorf) hanno movimentato il ponte e poi posizionato a terra.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here