Poltrone

Poltrone in movimento a CNH Industrial

CNH Industrial ha annunciato che Linda Knoll, Chief Human Resources Officer (CHRO), e Alessandro Nasi, President, Specialty Vehicles, si dimetteranno dai rispettivi ruoli all’inizio dell’anno prossimo. Knoll e Nasi sono i componenti che da più lungo tempo fanno parte del Group Executive Council della Società (GEC). Si tratta dell’organismo decisionale che è responsabile della supervisione dell’andamento operativo delle attività di business globali dell’Azienda.  Linda Knoll lascerà l’incarico a fine gennaio 2019 per concentrarsi esclusivamente sul suo ruolo in Fiat Chrysler Automobiles N.V. (FCA), dopo essere stata contemporaneamente CHRO di entrambe le Società fin dal 2011.

Una figura di spicco

Linda Knoll

Linda è stata un business partner di notevole valore, guidando i colleghi di CNH Industrial attraverso numerosi cambiamenti nel corso degli anni. È stata un leader di grande supporto, nonché un mentore, per molti colleghi”, ha dichiarato Hubertus Mühlhäuser, Chief Executive Officer di CNH Industrial. ”Voglio ringraziare Linda e Alessandro per il loro importante contributo al Gruppo durante il lungo servizio prestato e per il prezioso sostegno e la guida che mi hanno offerto nelle scorse settimane, durante il mio periodo d’ingresso in Azienda”.

Una carriera di successo

Alessandro Nasi

Alessandro Nasi si dimetterà verso la fine del primo trimestre 2019 da President, Specialty Vehicles, ruolo che ricopre dal 2013. Dal 2009 Nasi riveste anche la posizione di GEC Executive Coordinator. Il CdA intende proporre agli azionisti la nomina di Alessandro Nasi quale Amministratore della Società in occasione dell’Assemblea degli Azionisti di CNH Industrial che si terrà nel 2019.

Alessandro Nasi è entrato a far parte di CNH Industrial provenendo da Fiat Powertrain Technologies nel 2008 in qualità di Senior Vice President, Business Development. Da allora, ha ricoperto una serie di posizioni di crescente responsabilità, tra le quali Senior Vice President, Network Development e Chief Business Development Officer.

Linda rimarrà vicina a noi nel suo ruolo in FCA ed attendo il momento in cui Alessandro entrerà a far parte del Consiglio di Amministrazione di CNH Industrial. Il suo lungo stato di servizio in aziende del Gruppo Fiat, unito al bagaglio di iniziali esperienze in società quali PricewaterhouseCoopers, Merrill Lynch e JP Morgan, lo pongono in una posizione unica per offrire a tutti noi un importante contributo in termini di strategia e di visione ”, ha aggiunto Suzanne Heywood, Presidente di CNH Industrial.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here