Commesse

Pilosio sbarca in sud Africa

 

Dario Roustayan, amministratore delegato di Pilosio

Pilosio, azienda produttrice di ponteggi e casseforme per l’edilizia, fortemente proiettata sui mercati internazionali ha acquisito una commessa di circa 1,5 milioni di euro con l’azienda di costruzioni CMC di Ravenna, presente da tempo in sud Africa, con sedi a Johannesburg, Cape Town e Durban. E proprio a Durban finiranno i ponteggi e le casseforme di Pilosio, per fornire  la ditta ravennate nella costruzione di un importante svincolo autostradale.

Le soluzioni della Pilosio, per il 70% “tailor made”, serviranno alla realizzazione di due importanti viadotti realizzati con sistema “a lancio” , senza quindi interferire con il traffico circostante, delle dimensioni di 26 metri di altezza per 947 metri di lunghezza, e di 18 metri per 443. Il primo, in particolare, una volta ultimato sarà il più lungo dell’intero Paese. In totale il valore economico degli interventi previsti in cantiere dall’italiana CMC  ammontano a 83 milioni di euro.

La fornitura di Pilosio si compone di 200 m quadrati di casseforme P300 per fondazioni e spalle, 500 metri quadrati di casseforme in acciaio speciale suddivise in cinque set per la realizzazione dei fusti pila per i viadotti, 350 metri quadrati di ulteriori casseforme speciali in acciaio composte da tre set per la realizzazione dei pulvini, due set di casseforme modello Maximix e prodotti custom made per un totale di 940 metri quadrati, oltre al sistema di casseri Omnimode integrati con soluzioni customizzate per la realizzazione delle piattaforme di lavoro sospese a servizio della fase di varo dei conci.

 

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here