Sollevatori telescopici

Performance “esplosiva” per JCB

Una società che gestisce la più grande flotta di sollevatori telescopici JCB in Brasile ha investito in un’ulteriore espansione del parco macchine. 

Toniolo Busnello – una delle più importanti aziende del Brasile nel settore del tunneling – possiede già 17 movimentatori telescopici JCB Loadall e ha appena investito in quattro ulteriori macchine modello 535-125 per la costruzione della nuova tangenziale di San Paolo, la città più grande del Brasile. Le nuove macchine, in grado di sollevare 3,5 tonnellate a 12,5 metri di altezza, sono tutte dotate di piattaforme che consentono agli operatori di piazzare i candelotti di dinamite nella roccia da demolire per la realizzazione della galleria. Dopo la detonazione, i movimentatori telescopici JCB vengono utilizzati per la collocazione in opera delle strutture di supporto della galleria.

Carlos Hernandez di JCB Brasile ha dichiarato: “Siamo felici di questa nuova fornitura alla Toniolo Busnello. Il mercato dei movimentatori telescopici è in rapida crescita in Brasile, soprattutto a seguito degli ingenti investimenti in infrastrutture promossi in vista della Coppa del Mondo del 2014 e delle Olimpiadi del 2016. La versatilità di queste macchine nei cantieri edili è anche la chiave per la crescita in questo settore”.

Rui Toniolo di Toniolo Busnello, ha dichiarato: “Al fine di garantire la qualità e il controllo dei costi sui nostri progetti ricorriamo in misura limitata all’outsourcing. Questo comporta la necessità di un costante aggiornamento del nostro parco macchine e attrezzature, in modo da contenere i costi di manutenzione e massimizzare la disponibilità delle macchine. Siamo estremamente  soddisfatti delle prestazioni e della durata dei movimentatori telescopici JCB, che spesso lavorano in contesti molto impegnativi”.

Richiedi maggiori informazioni










Nome*

Cognome*

Azienda

E-mail*

Provincia

Telefono

Oggetto

Messaggio

Ho letto e accetto l'informativa sulla privacy*