Sistemi di frenatura

Con il PBS di JCB più sicurezza in cantiere

 

JCB lancia il “sistema di frenatura di prossimità” (PBS – Proximity Braking System), un nuovo sistema di sicurezza per le sue pale gommate che riduce il rischio di urti in cantiere tra uomo e macchina.

Il sistema di frenatura di prossimità (PBS – Proximity Braking System), ideato da JCB per le sue pale caricatrici gommate, attiva automaticamente un allarme all’interno della cabina e aziona i freni del veicolo se una persona entra nell’area di esclusione predisposta attorno alla macchina. Inoltre, il sistema mette automaticamente il veicolo in folle e attiva il freno di stazionamento. In sinergia con ciò, anche il pedone a rischio viene avvisato del pericolo dovuto alla presenza di una macchina in movimento attraverso un trasmettitore di vibrazioni montato sul casco di protezione.

Il nuovo sistema PBS viene lanciato come dotazione opzionale della pala gommata ammiraglia di JCB, il potente modello JCB 457 da 19 tonnellate, con l’intenzione di applicare tale funzione a tutta la gamma di pale gommate JCB.

Tim Burnhope, JCB Chief Innovation and Growth Officer, ha dichiarato: La sicurezza in cantiere è fondamentale e siamo estremamente soddisfatti di lanciare il nuovo sistema di frenatura di prossimità JCB che riduce drasticamente i rischi per i pedoni.”

HyperFocal: 0

Il sistema PBS di JCB utilizza antenne triple, montate sulla pala gommata, che generano una zona di rilevazione intorno alla macchina. Gli operatori in cantiere sono dotati di un transponder vibrante, solitamente montato sul caso di protezione. Se la persona entra nella “bolla” di sicurezza attorno alla macchina, il transponder vibra per avvisare gli operatori che sono entrati in un’area a rischio.

Allo stesso tempo, il transponder comunica con la macchina, attivando un allarme acustico all’interno della cabina e avvertendo l’operatore del potenziale rischio di collisione, attivando nel contempo, in modo automatico, il sistema di frenatura della macchina e arrestando il caricatore. Questa potenziale collisione viene quindi registrata sulla unità di controllo della macchina, insieme alle informazioni relative a data e ora, in modo da consentire ulteriori analisi sul motivo per cui le persone in questione sono entrate nella zona di pericolo della macchina. Il sistema può essere utilizzato per migliorare ulteriormente i sistemi di sicurezza applicabili nel cantiere.*

Il sistema di frenatura di prossimità di JCB può essere montato su più macchine in un unico sito. Il sistema è particolarmente adatto per le aree di lavoro molto trafficate, come quelle di raccolta e riciclaggio. L’installazione del sistema richiede una visita in loco e conseguente valutazione al fine di comprendere le modalità di funzionamento del sito, un controllo dei passaggi, delle strade e delle altre variabili specifiche del sito che possono influire sul funzionamento del sistema.

*(JCB specifica che bisogna tenere ben presente che il sistema di frenatura di prossimità è un supporto aggiuntivo per la sicurezza in cantiere, e che non sostituisce le normali misure di sicurezza in materia previste dalle legislazioni vigenti nei singoli Paesi)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here