Nuove sedi

Nuova sede per Böcker Italia

Il successo commerciale degli ultimi anni mette le ali a Böcker Italia, che apre la nuova sede di Bussolengo (Vr) e amplia i servizi dedicati ai clienti: assistenza tecnica diretta, formazione e noleggio. 

La voglia (e la capacità) di proporre macchine innovative per l’Italia si è trasformata in un volano commerciale che sfocia in importanti investimenti in tutti i settori aziendali. Progetti concreti, che si trasformeranno in nuove opportunità per tutti gli utilizzatori e i noleggiatori delle macchine Made in Germany, ma proposte al mercato domestico con un apprezzato Italian Style.

Una scommessa vinta

Daniele Tommasin

Böcker, negli ultimi 5 anni, ha vissuto sul mercato italiano un periodo eccezionale, con un sensibile incremento di clienti e di fatturato. Partendo da una quota di mercato acquisita, consolidata e in continua crescita nel settore traslochi, Böcker Italia ha creduto profondamente nei suoi prodotti di nuova concezione che ha proposto al settore edile: su tutti le gru trainate e allestite.
Una scommessa certamente non azzardata“, afferma Daniele Tommasin, Responsabile commerciale di Böcker Italia, “ma fondata sull’esperienza della casa madre e delle consociate del Nord Europa, che propongono e vendono questo tipo di prodotto (le gru trainate e allestite) da oltre 20 anni. In sostanza abbiamo cominciato a introdurre anche nel mercato italiano le nostre innovative macchine trainate, cercando di trasmettere al cliente finale piuttosto che al noleggiatore tutti i vantaggi legati all’utilizzo di questo tipo di attrezzatura rispetto alla gru a torre oppure alla gru retrocabina. Non è stato facile introdurre la mentalità del trainato in edilizia. Ma questa caratteristica, grazie alla nostra determinazione, ma soprattutto alla qualità delle nostre macchine, ha finalmente trovato spazio anche in Italia“.
Le vendite di questa tipologia di prodotto presentano infatti incrementi annuali incredibili, mentre il 2019 ha sancito il picco di vendite per una macchina riuscitissima, cioè l’elevatore trainato per ponteggi, caratterizzato da una gabbia specificatamente creata per gli allestitori di queste attrezzature.

La nuova sede

Questo successo commerciale ha indotto Böcker a operare nuovi, importanti, investimenti, “Dopo la ristrutturazione aziendale del 2012, che ha comportato anche l’esternalizzazione dell’assistenza e della distribuzione dei ricambi presso un azienda partner”, riprende Tommasin, “il mercato degli elevatori e dei nuovi prodotti per l’edilizia ha segnato un marcato progresso, tale da spingerci a creare un nuovo polo operativo/commerciale nel quale tornare a gestire direttamente il post-vendita. La scelta del Nord-Ovest della provincia di Verona è stata dettata da parecchi fattori tra i quali la prossimità all’aeroporto Valerio Catullo e alla stazione principale dei treni e la vicinanza al crocevia tra A4 e A22, nello specifico al casello autostradale di Verona Nord”.
Il settore commerciale di Böcker Italia ha iniziato la sua attività a Bussolengo lo scorso gennaio. Il service, organizzato in una nuove e moderna officina, è diventato operativo a partire da agosto La sede beneficia di circa 2.000 mq di superficie complessiva interna/esterna,

Investimenti a tutto tondo

Gli investimenti”, sottolinea il Responsabile italiano, “riguardano anche le risorse umane. Per sviluppare una concreta proposta di noleggio per i nuovi prodotti del settore edile e per seguire adeguatamente il service, abbiamo anche raddoppiato il personale, composto da professionisti di ottimo livello, molto esperti ed estremamente disponibili. Come Böcker Italia possiamo affermare di essere in una fase di crescita epocale e per tutto questo il mio sentito ringraziamento va soprattutto alla clientela che non smette di sostenerci, di supportarci e di apprezzare i nostri prodotti”. L’inaugurazione ufficiale della nuova sede è prevista per la primavera del 2020.

Altre novità

La festa per la nuova sede non sarà certamente l’unica novità dei prossimi mesi. “Anche se non sarà facile”, conclude Tommasin, “dal 2020 ci aspettiamo l’ennesimo incremento del portafoglio ordini e del fatturato, tale da permetterci lo sviluppo di settori come quello del noleggio che, com’è risaputo, comporta notevoli investimenti iniziali. Altri significativi interventi riguarderanno il marketing e la promozione. Anche la formazione degli operatori avrà un ruolo importante nel nostro sviluppo. E il tutto sarà possibile grazie all’introduzione di nuovi prodotti e al miglioramento di quelli attuali, come sempre è stato fatto in questi ultimi anni. Inoltre il potenziamento dell’assistenza tecnica vedrà l’ufficializzazione della collaborazione con due importanti realtà del Sud Italia e del Nord Ovest. E questo andrà a completare la riorganizzazione di tutto il settore post-vendita”.

Böcker Italia sarà presente al prossimo GIS (Area Esterna, Stand n. M6-N5)

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here